Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale Servizi digitali per l'impresa PID - Punto Impresa Digitale

Prenotazione appuntamenti online

Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

PID - Punto impresa digitale Camera di commercio di Parma

pubblicato il 03/12/2018 17:25, ultima modifica 13/10/2021 16:22

Scopri le opportunità di Impresa 4.0

copy_of_pid1.png

E’ attivo presso la Camera di commercio di Parma il Punto Impresa Digitale. PID PR NEWS

Il PID offre un servizio di informazione e orientamento sulle tecnologie Impresa  4.0, per favorire la crescita di consapevolezza delle imprese sulle soluzioni offerte dalle tecnologie e i vantaggi che possono offrire.

Il PID della Camera di commercio di Parma fa parte del network previsto dal Piano Nazionale Impresa 4.0, varato dal Ministero dello Sviluppo economico nel 2017 per accompagnare e supportare le imprese nella trasformazione digitale 4.0.

Il PID intende operare in collaborazione con gli altri attori dell'ecosistema innovazione, cercando in questo modo di massimizzare i risultati per la diffusione della digitalizzazione e delle tecnologie presso tutte le imprese del territorio.In tale ottica, nel 2019 la Camera di commercio di Parma e l'Associazione On/Off hanno siglato un Protocollo d'Intesa, finalizzato a favorire la collaborazione per la realizzazione di iniziative congiunte rivolte agli imprenditori del territorio, soprattutto nell’ambito della fabbricazione e innovazione digitale (Impresa 4.0) e dell’open innovation.

Nel dicembre 2019 l’Italia si è dotata  dota di una nuova politica industriale 4.0, più inclusiva e attenta alla sostenibilità, il nuovo Piano è denominato "Transizione 4.0" e le azioni principali sono le seguenti:

  • Credito d’imposta per investimenti in beni strumentali
    Supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato.
  • Credito d’imposta ricerca, sviluppo, innovazione e design
    Stimolare la spesa privata in Ricerca, Sviluppo e Innovazione tecnologica per sostenere la competitività delle imprese e favorire i processi di transizione digitale e nell’ambito dell’economia circolare e della sostenibilità ambientale.
  • Credito d'imposta formazione 4.0
    Stimolare gli investimenti delle imprese nella formazione del personale sulle materie aventi ad oggetto le tecnologie rilevanti per la trasformazione tecnologica e digitale delle imprese.

 


I servizi del PID

    Diffusione delle conoscenze di base sulle tecnologie Impresa 4.0

    attraverso incontri e seminari vengono illustrate le tecnologie 4.0 e il loro possibile utilizzo.  Nell'emergenza sanitaria da Covid-19, la tecnologia sta avendo un ruolo fondamentale per consentire alle imprese di portare avanti le attività lavorative nel rispetto delle misure di contenimento del coronavirus.

 

Logo Smart ToolsPer supportare la ripartenza delle imprese dopo il lockdown e per aiutarle nella gestione del lavoro da remoto e nella continuità operativa​ il network dei PID sta proponendo molti webinar e materiali che possono essere di supporto alle imprese e che sono disponibili sul portale nazionale dei PID.

 

    Mappatura della maturità digitale delle imprese

    la trasformazione tecnologica 4.0 di un'impresa comincia col conoscere il proprio livello di maturità digitale, il PID offre un servizio gratuito di valutazione (assessment) del livello di digitalizzazione, per individuare le aree di intervento prioritarie. Al servizio è possibile accedere  con una duplice modalità:

    SELFI 4.0: autovalutazione, tramite questionario on-line, che l’impresa realizza in completa autonomia; al termine dell’attività l’azienda riceve automaticamente un report che riassume i livelli di digitalizzazione raggiunti in ciascun processo/area oggetto di valutazione.

    ZOOM 4.0: valutazione guidata con il supporto di un Digital promoter del PID che si reca direttamente presso l’impresa per effettuare una ricognizione più approfondita dei processi produttivi - in questo periodo di emergenza l'intervista sarà fatta da remoto. Al termine dell’attività l’impresa riceve un report con indicazione del livello di digitalizzazione ottenuto in ciascuno processo oggetto di analisi e suggerimenti in merito alle tecnologie e/o alle strutture tecnologiche specializzate alle quali rivolgersi per implementare le soluzioni consigliate; tempo di realizzazione: variabile a seconda delle dimensioni dell’impresa. È necessario fissare un appuntamento con un Digital promoter della propria Camera di commercio

    DIGITAL SKILL VOYAGER: il nuovo strumento per la valutazione delle competenze digitali di studenti e lavoratori offerto gratuitamente dai PID - Punti Impresa Digitale delle Camere di commercio. La diffusione di conoscenze, competenze e strumenti relativi a innovazione, ricerca e trasferimento tecnologico è tra le mission istituzionali di Unioncamere e del sistema camerale nel suo complesso: un impegno costante, portato avanti tramite la rete dei PID. Digital Skill Voyager si rivolge a studenti, lavoratori e giovani manager e, più in generale, a tutti coloro che cercano uno strumento preliminare specifico per misurare le proprie competenze digitali. Si tratta di un test online accessibile dal portale www.dskill.eu, impostato con le tecniche della "gamification": l’utente si troverà ad affrontare un viaggio nel tempo che porterà in 5 tappe dalla preistoria all’era moderna, per poi fare un salto nel futuro. II tutto in chiave digitale. Pur essendo uno strumento efficace e rigoroso, la sua esecuzione è divertente e dinamica.


    Orientamento verso strutture specialistiche

DIH, Tecnopoli e Competence Center, sono le strutture specialistiche che possono studiare e fornire soluzioni tecnologiche  personalizzate per le imprese. Attraverso il network, il PID orienta le imprese in modo che possano trovare gli interlocutori più adatti.

VISITA ATLANTE I4.0: Atlante i4.0 è il primo portale nato per far conoscere le strutture nazionali che operano a supporto dei processi di trasferimento tecnologico e trasformazione digitale delle imprese. Il portale è un’iniziativa promossa da Unioncamere e Ministero dello Sviluppo Economico. L’Atlante i4.0 nasce con l’obiettivo di aiutare le imprese nella conoscenza e nell’individuazione delle strutture che offrono servizi e strumenti a supporto dei processi di digitalizzazione e di innovazione tecnologica. Visita il sito www.atlantei40.it.

 

    new Bando Innovazione Digitale 2021: rendicontazione entro 28 febbraio 2022

 

La Camera di commercio  di Parma, nell’ambito delle proprie competenze istituzionali, sostiene e incentiva la competitività delle micro, piccole e medie imprese della provincia di Parma, attraverso l’erogazione di contributi a fondo perduto per interventi di innovazione digitale di singole imprese da realizzare attraverso l’acquisizione di servizi di consulenza, formazione e l’acquisto di beni e servizi strumentali la realizzazione di progetti di innovazione tecnologica.
A tale scopo ha approvato il Bando Innovazione digitale 2021, con una dotazione finanziaria pari a € 300.000,00. La graduatoria delle domande ammesse a contributo è qui pubblicata.

Approvata la graduatoria delle Imprese ammesse a contributo (det. dirigenziale n. 55 del 02.09.2021)

Scarica la documentazione del Bando

 

  • Bando innovazione digitale 2021
  • Scheda sintetica Bando innovazione digitale 2021
  • Modulo di domanda
  • Modulo autocertificazione "ulteriori fornitori"
  • Modulo di procura pratica telematica
  • Modulo di rendicontazione
  • Guida alla compilazione della pratica telematica
  •  

      Premio Top of the PID IGF 2021

    Il Premio “Top of the PID IGF” nasce dalla sinergia fra la rete dei PID e l’Internet Governance Forum (IGF).

    Lo scopo è premiare le imprese che hanno realizzato o stanno realizzando progetti di innovazione digitale, prodotti, applicativi o soluzioni tecnologiche che utilizzino al meglio le opportunità offerte da internet. Tali progetti dovranno comportare il ricorso ad una o più delle tecnologie abilitanti del Piano Impresa 4.0.

    In particolare, saranno premiate le singole imprese o i gruppi di imprese che hanno realizzato o stanno realizzando progetti di innovazione digitale con riferimento ai seguenti ambiti:

    1. Sostenibilità: soluzioni per favorire, attraverso l’utilizzo delle tecnologie digitali, la transizione verso modelli produttivi più sostenibili sotto l’aspetto dell’impatto ambientale ed ecologico.
    2. Sociale: soluzioni che, attraverso le tecnologie digitali, contribuiscono al miglioramento della salute dei cittadini e/o della vita nelle città e/o favoriscono l’inclusione sociale, la riduzione delle disuguaglianze e la parità di genere.
    3. Manifattura Intelligente e Avanzata: soluzioni per garantire, attraverso le tecnologie 4.0, la continuità operativa e la ripartenza economica nelle fabbriche e negli ambienti di lavoro artigianali e industriali.
    4. Servizi, Commercio e Turismo: soluzioni digitali per favorire l’erogazione dei servizi a distanza, l’e-commerce, il delivery, la gestione del turismo nella fase post emergenziale attraverso l’utilizzo delle tecnologie 4.0.
    5. Nuovi modelli di business 4.0: ri-progettazione, attraverso l’utilizzo delle tecnologie 4.0, di attività e/o di processi produttivi e/o di modelli organizzativi favorendo la ripartenza economica

    Le modalità operative affinché le imprese possano partecipare al Premio "Top of the PID IGF" sono riportate, oltre che nel Regolamento del “Top of the PID 2021” , nell’Addendum TOP of the PID 2021 IGF

    Le informazioni sono inoltre pubblicate nell’apposita sezione del portale PID: https://www.puntoimpresadigitale.camcom.it/paginainterna/premio-top-of-the-pid

    Le imprese che possono presentare la propria candidatura trasmettendo entro il 27 Ottobre 2021 la “Domanda di adesione”  composta da due parti  a: premiopid@unioncamere.it

     

    Scarica i modelli per la candidatura:

    mod. I parte in word

    mod. II parte in excel.

     

     

    I servizi del PID sono gratuiti e rivolti a tutte le imprese della provincia di Parma.

     

     

    Link utili

    Portale nazionale dei PID

    Piano Transizione 4.0

    I servizi digitali della Camera di commercio di Parma

    Progetto Eccellenze in Digitale Camera di commercio di Parma 2020-21

    Officine On/Off

    Studio sulla maturità delle imprese in Emilia-Romagna elaborazione a cura di Unimore dei dati raccolti attraverso i Selfi4.0 (novembre 2020)

     

    A chi rivolgersi

    PID Camera di commercio di Parma

    Tel. 0521 210203 / 247 / 242 / 246

    pid@pr.camcom.it

    Standard

    Powered by Plone ®

    Note Legali

    Note Legali
    Privacy
    Dichiarazione di accessibilità

    Codice Fiscale 80008090344
    Partita IVA 00757550348
    Codice IPA U29GVF


    Camera di Commercio

    Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

    Via Verdi, 2 - 43121 Parma
    Telefono +39 0521 21011  +39 333 7885681
    Fax 0521 282168
    MAIL: centralino.cciaaparma@pr.camcom.it
    PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it