Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale Registro Imprese Bollatura Libri e Registri

Prenotazione appuntamenti online

Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

Bollatura libri e registri

pubblicato il 22/10/2008 11:15, ultima modifica 06/07/2021 11:08

Timbro

Prima della loro messa in uso tutti i libri sociali devono essere numerati e bollati.

Libri e registri soggetti a bollatura

Libri sociali (art.2421 c.c.)

Libro giornale e libro degli inventari

Libri previsti da leggi speciali

Registri IVA e registri contabili

L'operazione può essere effettuata anche presso un notaio.

I registri di carico/scarico dei rifiuti, dal 13 febbraio 2008 (data di entrata in vigore del D.Lgs. 4/2008), devono essere vidimati in via esclusiva dalle Camere di Commercio.

La vidimazione dei formulari di identificazione dei rifiuti è competenza sia della Camera di Commercio che della Agenzia delle Entrate. Si precisa che limitatamente alla vidimazione dei formulari di identificazione dei rifiuti non sono dovuti diritti di segreteria o bolli.

Con la Legge 383/2001, per il libro giornale, libro inventari  e i  libri fiscali (IVA) è stata resa facoltativa la bollatura.

Istruzioni operative

Il modello per la  richiesta di bollatura libri utilizzato dalle imprese e presentato allo sportello contestualmente ai libri da bollare è il modello L2

Deve essere compilato in tutte le sue parti e firmato dall’incaricato alla presentazione dei libri.

Si raccomanda di indicare nell'apposito spazio, in alto sulla prima pagina, il numero di telefono del richiedente per agevolare i contatti con l'ufficio.

Intestazione dei libri: nei libri o scritture a modulo continuo o fogli singoli la denominazione dell'impresa e il tipo di libro vanno riportati su tutte le pagine. Nei libri o scritture a modulo continuo o fogli singoli la denominazione dell'impresa e il tipo di libro vanno riportati su tutte le pagine. Nei libri rilegati questi vanno  riportati sulla copertina e sull'ultima pagina numerata.

Bollatura di libri previsti da leggi speciali: è necessario indicare nell'ultima pagina numerata del libro e nel modello L2, gli estremi della legge che prevede la tenuta del libro.

Cancellazioni e annullamenti: non si accettano libri con la numerazione cancellata o modificata. Le pagine non numerate all'inizio e alla fine del libro, solitamente utilizzate per il trascinamento dei moduli, vanno annullate con una barra trasversale. Per i libri composti da fogli mobili occorre annullare con una barra trasversale il retro non numerato della pagina in quanto non utilizzabile.

Applicazione di marche e ricevute di versamento : al momento della presentazione dei libri per la bollatura, le marche e le ricevute dovranno già essere applicate a cura dell'utente. Le marche vanno applicate nell'ultima pagina numerata del libro, così come  - eventualmente - la ricevuta del bollettino di c/c p. n. 6007 di versamento della tassa di CC.GG.

Le marche e le ricevute andranno applicate in modo da lasciare spazio per il timbro di vidimazione.

E' possibilepresentarsi alla vidimazione unicamente tramite prenotazione appuntamento online dal sito della Camera di Commercio.

Diritti di segreteria e modalità di pagamento

Ogni singolo libro per il quale viene richiesta la bollatura, ad eccezione dei formulari rifiuti, è soggetto al pagamento di € 25,00 per diritti di segreteria e l'importo può essere corrisposto tramite:

  • pagamento online

    In modo autonomo e semplice prima di accedere allo sportello mediante procedura online SIPA utilizzando il sistema di pagamento PagoPA.
    Paga con SIPA - Pagamento Spontaneo


    istruzioni per utilizzo piattaforma di pagamento Sipa ufficio bollatura

    Si raccomanda di compilare i campi come segue:

    Servizio: aprire la lista e selezionare il servizio “Vidimazione”;
    Causale: digitare la causale “Pagamento bollatura libri Impresa XXXX” indicando la denominazione dell'impresa;
    Importo: digitare l’importo € “XX,00” (in caso di più libri per la medesima Impresa digitare l'importo totale)

  • pagamento allo sportello
    mediante Bancomat e Carte di credito, oppure emissione di avviso di pagamento PagoPA

Parma2020

amministrazione  trasparente

CamCom Emilia logo

Area riservata ai componenti di Giunta e Consiglio

Indagine customer satisfaction

Alternanza scuola lavoro

Logo Borsa Immobiliare di Parma

ItalyFrontiers

« agosto 2021 »
agosto
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
 
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy
Dichiarazione di accessibilità

Codice Fiscale 80008090344
Partita IVA 00757550348
Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono +39 0521 21011  +39 333 7885681
Fax 0521 282168
MAIL: centralino.cciaaparma@pr.camcom.it
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it