Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale Promozione Ambiente News Guida al risparmio energetico

Prenotazione appuntamenti online

Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

Guida al risparmio energetico

pubblicato il 23/10/2008 10:33, ultima modifica 11/12/2009 12:58

Il Ministero per lo Sviluppo Economico ha pubblicata la nuova "guida al risparmio di carburante ed alle emissioni di anidride carbonica delle autovetture" edizione 2009, prevista dal D.P.R. 17 febbraio 2003 n. 84.

 

La guida, prevista da una direttiva europea, è stata approvata con decreto interministeriale 1° luglio 2009, di concerto con   i Ministeri dell’Ambiente e  delle Infrastrutture e  Trasporti. Essa riporta i dati dei consumi nei vari cicli (urbano, extraurbano e misto) e delle emissioni di tutti i modelli di automobile in vendita al 30 aprile 2009, nonché una lista dei modelli che emettono meno anidride carbonica, divisi per alimentazione a benzina o a gasolio. Una menzione speciale viene riservata ad alcuni modelli che ottengono gli stessi risultati mediante alimentazione “bifuel” (con utilizzo di GPL o metano), oppure con propulsione ibrida (motore a benzina più motore elettrico).   Vengono poi forniti consigli agli automobilisti per una guida ecocompatibile, con suggerimenti utili anche dal punto di vista della sicurezza stradale e  dell’economicità. I consigli sono utili anche per limitare l’inquinamento da gas di scarico, problema diverso ma collegato a quello delle emissioni di anidride carbonica (un’automobile più efficiente produce  minori emissioni di entrambi i tipi).  In tal modo il Ministero dello Sviluppo Economico cerca di contribuire ad un comportamento più virtuoso da parte degli automobilisti, con effetti  positivi sull’ambiente, sulla sicurezza, ed  anche sull’economia, data la necessità di ridurre le importazioni di petrolio per mantenere in attivo la bilancia commerciale. In questo senso la guida è un tassello della strategia tendente a ridurre le emissioni di anidride carbonica, in linea con gli obiettivi fissati in sede europea e con il protocollo di Kyoto. Della strategia fanno parte anche gli incentivi all’acquisto di nuove automobili, collegati al ridotto livello di emissioni, che stanno producendo visibili effetti sul mercato dell’auto.

La guida è pubblicata, oltre che in Gazzetta Ufficiale, anche sui siti Internet degli altri Ministeri interessati.

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy
Dichiarazione di accessibilità

Codice Fiscale 80008090344
Partita IVA 00757550348
Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono +39 0521 21011  +39 333 7885681
Fax 0521 282168
MAIL: centralino.cciaaparma@pr.camcom.it
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it