Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale News ed Eventi E' partita la tredicesima edizione del Giro d'Italia delle donne che fanno impresa. Ecco le prime tappe

Prenotazione appuntamenti online

Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

E' partita la tredicesima edizione del Giro d'Italia delle donne che fanno impresa. Ecco le prime tappe

— archiviato sotto:
pubblicato il 15/11/2021 13:50, ultima modifica 29/11/2021 17:44

La demografia delle imprese femminili in Italia: recupero lento ma più solido dopo la pandemia. Donne in aumento nei posti di comando: +93 mila rispetto a 10 anni fa. Leggi il dettaglio nel comunicato stampa

 

E' partita il 15 novembre da Roma la tredicesima edizione del "Giro d’Italia delle donne che fanno impresa”, il roadshow organizzato da Unioncamere insieme alle Camere di commercio e ai Comitati per l’imprenditoria femminile italiani, che quest’anno si terrà in modalità sia fisica che digitale, con la possibilità della fruizione online degli eventi.

Questa edizione è articolata in due fasi: la prima da metà novembre alla fine dell’anno e la seconda nei mesi di gennaio e febbraio, con un evento finale a Bruxelles.

“Imprenditorialità femminile: le nuove opportunità del Pnrr e del Fondo Impresa Donna” è il titolo della tappa capitolina del roadshow del 15 novembre 2021, nel corso della quale sono stati presentati i dati dell’Osservatorio dell’Imprenditoria femminile di Unioncamere aggiornati al 30 settembre 2021. Lavori moderati da Tiziana Pompei, Vice Segretario Generale Unioncamere nazionale.

 

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI A QUESTO LINK

Per partecipare in presenza all’evento è necessario iscriversi qui: https://bit.ly/3GZJMRn - obbligo di green pass. E' comunque possibile seguire la diretta streaming su Camera di commercio di Verona - Youtube (https://bit.ly/3Fm3d4Y)

 

 

LA DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE FEMMINILI IN ITALIA - aggiornamento al 30 settembre 2021

Recupero lento ma più solido dopo la pandemia. Donne in aumento nei posti di comando: +93 mila rispetto a 10 anni fa

La nascita di imprese femminili mostra segnali di ripresa ma la pandemia continua a pesare sulla voglia di mettersi in proprio delle donne. La difficile congiuntura sta portando comunque a scelte aziendali più consapevoli e meditate, che potrebbero in parte essere legate anche alla crescente presenza femminile nelle funzioni di guida delle imprese, con 93mila donne amministratrici in più di 10 anni fa.

Come mostrano i dati dell’Osservatorio sull’Imprenditoria femminile di Unioncamere e InfoCamere, le iscrizioni di nuove attività femminili nei primi nove mesi del 2021 sono più numerose di quelle registrate nello stesso periodo del 2020 (+7mila) ma sono ancora circa 9.200 in meno dello stesso periodo del 2019. Malgrado l’incremento delle iscrizioni tra 2020 e 2021, il peso delle nuove imprese femminili sul totale delle iscrizioni si è ridotto di quasi due punti percentuali, passando dal 27,1% di due anni fa, al 25,4% di settembre scorso. Quasi il 24% di queste nuove imprese guidate da donne, però, nasce come società di capitali, tipologia di azienda più strutturata e “robusta” sotto il profilo organizzativo e gestionale.

Leggi il comunicato stampa completo


 

 

Iscrivetevi alla nostra newsletter per non perdere interessanti opportunità

Seguiteci sui Social Media FacebookTwitterLinkedInYouTube, Instagram


Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy
Dichiarazione di accessibilità

Codice Fiscale 80008090344
Partita IVA 00757550348
Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono +39 0521 21011  +39 333 7885681
Fax 0521 282168
MAIL: centralino.cciaaparma@pr.camcom.it
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it