Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale News ed Eventi Informazione economica, la congiuntura del commercio a Parma nel primo trimestre 2021

Prenotazione appuntamenti online

Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

Informazione economica, la congiuntura del commercio a Parma nel primo trimestre 2021

— archiviato sotto:
pubblicato il 04/06/2021 14:20, ultima modifica 22/06/2021 09:56

+1,5% le vendite del primo trimestre 2021 rispetto al medesimo periodo del 2020. Parma seconda in regione, in controtendenza al -1% regionale. Previsioni congiunturali al +7%, contro un +10,6% regionale

 

Le analisi dell’ufficio Informazione economica della Camera di commercio, sulla base dei risultati dell’indagine congiunturale del sistema camerale sulle aziende commerciali locali.

A seconda della tipologia di struttura di vendita, soffre di più lo specializzato alimentare con -4,2% (che, dopo esser riuscito faticosamente ad arrivare ad un sostanziale pareggio nel quarto trimestre 2019, ha comunque recuperato circa 8 punti percentuali dal crollo a -12% del primo trimestre 2020, pur restando sempre in negativo per tutto il 2020), mentre lo specializzato non alimentare (+1,2% complessivo) registra valori negativi nell’abbigliamento e accessori (-9,2%) ma è positivo nei prodotti della casa ed elettrodomestici (+13,7%) e in altri prodotti non alimentari (+3,5%). Questo ha addirittura recuperato più di 20 punti percentuali dal picco negativo di -22,7% del secondo trimestre 2020. Iper, supermercati e grandi magazzini crescono +8,4%.


Analizzando la classe dimensionale, variazione tendenziale a -4,5% per le medie imprese (6-19 dipendenti), mentre reagiscono meglio le piccole (1-5 dipendenti) con +3,9% e le grandi (20 e oltre dipendenti) con +1,3%.

Gli imprenditori del dettaglio a Parma si dichiarano cautamente ottimisti sull’andamento previsto delle vendite nel prossimo trimestre (il 28% crede in uno sviluppo, il 52% in una stabilità, mentre il 21% vede una diminuzione), alla luce delle prospettive lievemente favorevoli per l’evoluzione della campagna vaccinale e  l’arrivo del caldo che favoriscono riaperture sempre maggiori e generalizzate. Previsioni anche di importante stabilità nelle giacenze a fine trimestre (72%), contro un 21% che immagina l’aumento e un 7% la diminuzione.

 

Previsioni congiunturali:

+7% è il livello di previsioni congiunturali sul dettaglio a Parma, contro un +10,6% regionale. In questo valore gravita la differenza tra le quote percentuali delle imprese che si attendono vendite in aumento e in calo nel trimestre successivo rispetto a quello corrente. Si stima quindi un ulteriore recupero per lo specializzato alimentare (-0,6%) ma ancor più per quello non alimentare (+8,1%) che mostra valori nettamente positivi per prodotti della casa ed elettrodomestici (+30,7%), oltre all'abbigliamento e accessori (+16,1%). Iper, supermercati e grandi magazzini a +11,1%. In ultimo, analizzando le classi dimensionali, si prevedono +11,9% per le grandi imprese, -3,8% per le piccole, -8,3% per le medie.

 

Qualche dato di sintesi sul commercio a Parma:

Al 31.12.2020 si contano n. 8.565 imprese attive, pari al 21,1% del totale (il totale attive 2020 a Parma: 40.545). Nel 2019 le attive nel commercio erano n. 8.671 (il 21,3% del totale), quindi si è registrato un calo di 106 aziende (-1,2%).

All'interno del comparto commercio (dettaglio e ingrosso):

> le imprese attive femminili sono diminuite di n. 11 unità (-0,5%) passando da 2084 attive nel 2019 (in cui erano il 24% del totale) a 2073 attive nel 2020 (ora comunque  sono il 24,2% del totale).

> Le imprese attive straniere sono cresciute dal 2019 al 2020 di n. 17 unità (+1,7%), passando da n. 1011 attive nel commercio nel 2019 (in cui rappresentavano l'11,7% del totale) a  n. 1028 attive nel 2020 (ora rappresentano il 12% del totale).

> Le imprese attive giovanili sono diminuite di 28 unità, (-3,8%), passando da 730 del 2019 (in cui rappresentavano l'8,4% del totale del comparto) a 702 nel 2020 (in cui rappresentano l'8,2% del totale).

 

 

Tabella Commercio con indicatori del primo trimestre 2021 e di previsioni congiunturali

Scarica qui il REPORT della congiuntura del commercio a Parma nel Primo trimestre 2021

 

Per informazioni:  studi@pr.camcom.it

 

RASSEGNA STAMPA:

Gazzetta di Parma cartacea 4 giugno 2021

Gazzetta di Parma online 4 giugno 2021

Parma.Repubblica 3 giugno 2021

Parmareport 4 giugno 2021

 

 

 

Iscrivetevi alla nostra newsletter per non perdere interessanti opportunità

Seguiteci sui Social Media FacebookTwitterLinkedInYouTube

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy
Dichiarazione di accessibilità

Codice Fiscale 80008090344
Partita IVA 00757550348
Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono +39 0521 21011  +39 333 7885681
Fax 0521 282168
MAIL: centralino.cciaaparma@pr.camcom.it
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it