Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale News ed Eventi Formazione, ciclo di focus tematici ambientali: 29 giugno, 6 e 13 luglio

Prenotazione appuntamenti online

Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

Formazione, ciclo di focus tematici ambientali: 29 giugno, 6 e 13 luglio

— archiviato sotto:
pubblicato il 01/06/2021 08:45, ultima modifica 16/06/2021 18:53

Webinar rivolti esclusivamente alle imprese emiliano-romagnole su Vi.Vi.FIR per la vidimazione virtuale dei formulari, responsabilità estesa del produttore, nuova definizione di rifiuti urbani. Iscrizioni online

La Camera di commercio di Parma, in collaborazione con Unioncamere e le Camere di commercio dell'Emilia-Romagna, promuove un ciclo di tre focus di approfondimento ambientale, in modalità webinar, per presentare agli operatori del settore le principali novità legislative. I webinar, gratuiti previa iscrizione online da parte delle imprese emiliano-romagnole, sono così organizzati:

 

Primo FOCUS: VI.VI.FIR VIDIMAZIONE VIRTUALE DEI FORMULARI - Martedì 29 giugno, ore 10.00-11.30  //   Per iscriversi compilare il modulo online: https://forms.gle/iSh4x5SGfqfRoJzp8 - La capienza massima per ciascun webinar è di 500 partecipanti. Le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento del numero massimo consentito

Programma: Il D.lgs. 152/06 è stato modificato dal recepimento delle Direttive sull’economia circolare con l’introduzione del nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti, basato sul Registro elettronico dei rifiuti. Inoltre, è stata introdotta la possibilità di vidimare digitalmente il formulario. La sessione punta a illustrare lo stato dell’arte e gli sviluppi attesi in termini di tracciabilità dei rifiuti, e a fornire indicazioni pratiche circa l’utilizzo di Vi.Vi.FIR per la vidimazione digitale.

Destinatari: I soggetti coinvolti nella produzione e nella gestione dei rifiuti a tutti i livelli, cioè Responsabili ambientali, imprese ed enti produttori di rifiuti, gestori di impianti di trattamento, trasportatori, intermediari, tecnici ambientali, Pubbliche Amministrazioni, organismi di vigilanza e controllo e consulenti tecnici.

Docente: dott.ssa Cinzia Sforzin - esperta ambientale Ecocerved

Iscrizioni: La capienza massima per ciascun webinar è di 500 partecipanti. Le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento del numero massimo consentito. Per iscriversi compilare il modulo online: https://forms.gle/iSh4x5SGfqfRoJzp8

 

 

Secondo FOCUS: RESPONSABILITÀ ESTESA DEL PRODUTTORE - Martedì 6 luglio, ore 10.00-11.30  //  Per iscriversi compilare il modulo online: https://forms.gle/ZtD2Fatp8NSd9Acb7 - La capienza massima per ciascun webinar è di 500 partecipanti. Le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento del numero massimo consentito

Programma: Il D. Lgs. 116/2020 ha modificato il D.lgs. 152/06 rivedendo la responsabilità estesa del produttore, introducendo la definizione di “regime di Responsabilità Estesa del Produttore” come: “una serie di misure adottate dagli Stati membri volte ad assicurare che ai produttori di prodotti spetti la responsabilità finanziaria o organizzativa della gestione della fase del ciclo di vita in cui il prodotto diventa un rifiuto”. I produttori sono chiamati a gestire il fine vita dei prodotti da loro stessi immessi sul mercato, attraverso una responsabilità finanziaria e organizzativa, che può essere attuata in forma individuale o collettiva. Il seminario Attraverso quali modalità e con quali strumenti.

Destinatari: Figure professionali che, all’interno dell’azienda, svolgono o intendono svolgere un ruolo di responsabilità nell’ambito dell’organizzazione del processo produttivo del prodotto.

Docente: dott.ssa Manuela Masotti,  esperta ambientale Ecocerved

Iscrizioni: La capienza massima per ciascun webinar è di 500 partecipanti. Le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento del numero massimo consentito. Per iscriversi compilare il modulo online: https://forms.gle/ZtD2Fatp8NSd9Acb7

 

Terzo FOCUS: NUOVA DEFINIZIONE DI RIFIUTI URBANI - Martedì 13 luglio, ore 10.00-11.30 // Per iscriversi compilare il modulo online: https://forms.gle/2hceqEPuPcJVGRP38 - La capienza massima per ciascun webinar è di 500 partecipanti. Le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento del numero massimo consentito

Programma:
Il D. Lgs. 116/2020 ha modificato il concetto di rifiuti urbani, introducendo sul D.lgs. 152/06 una de-finizione dedicata, cancellando il principio di rifiuti assimilati agli urbani.
Il rifiuto urbano nasce quindi incrociando 15 tipologie di rifiuti (allegato L-quater) con 29 categorie di attività (allegato L-quinquies).
L’obiettivo è quello di fornire ad enti e imprese alcune indicazioni concrete circa l’impatto di questa nuova definizione

Destinatari: Tutti i soggetti coinvolti nella produzione e nella gestione dei rifiuti a tutti i livelli: responsabili ambientali, imprese ed enti produttori di rifiuti, gestori di impianti di trattamento, trasportatori, intermediari, tecnici ambientali, PP.AA., organismi di vigilanza e controllo e consulenti tecnici.

Docente: dott.ssa Manuela Masotti esperta ambientale Ecocerved

Iscrizioni: la capienza massima per ciascun webinar è di 500 partecipanti. Le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento del numero massimo consentito. Per iscriversi compilare il modulo online: https://forms.gle/2hceqEPuPcJVGRP38

 


Approfondimenti:

https://www.ecocamere.it


Quesiti:

In fase di iscrizione è possibile inviare quesiti che saranno evasi al termine del seminario. Ulteriori quesiti non evasi nel corso del seminario o relativi ad altre tematiche connesse alle politiche e agli adempimenti ambientali potranno essere inoltrati tramite l’helpdesk dedicato: https://www.ecocamere.it/helpdesk/emiliaromagna


Aspetti tecnici per la partecipazione ai webinar:

I webinar si svolgeranno tramite la piattaforma ZOOM. Il link di accesso sarà inviato a tutti gli iscritti all’indirizzo e-mail comunicato in fase di registrazione il giorno precedente al webinar.


 

 

Iscrivetevi alla nostra newsletter per non perdere interessanti opportunità

Seguiteci sui Social Media FacebookTwitterLinkedInYouTube

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy
Dichiarazione di accessibilità

Codice Fiscale 80008090344
Partita IVA 00757550348
Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono +39 0521 21011  +39 333 7885681
Fax 0521 282168
MAIL: centralino.cciaaparma@pr.camcom.it
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it