Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale News ed Eventi Storico News ed Eventi home 2010-2013 Tirocinio in Cina per imprenditori o manager di aziende della regione

Prenotazione appuntamenti online

Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

Tirocinio in Cina per imprenditori o manager di aziende della regione

pubblicato il 13/09/2012 17:31, ultima modifica 13/09/2012 18:08

2 settimane nel Guandong per studiare il mercato dal 19 novembre

Il Progetto “China/Italy Traineeship”, promosso dalla Regione cinese del Guandong e dal Ministero Affari Esteri italiano (Mae),  in collaborazione con la Fondazione Italia Cina, ha l'obiettivo primario di rafforzare le relazioni economiche tra operatori attraverso a) azioni di formazione propedeutica (linguistiche, ecc.) e  b) traineeship  in  Cina, rivolta a dirigenti/manager privati per aziende del territorio regionale.


Si tratta di un’azione pilota che sarà riservata a 2 o a al massimo 4 imprese del nostro territorio ma, se l’esperimento sarà apprezzato dalle imprese, potrà essere esteso e riproposto su altri mercati BRICST (Brasile, Russia, India, Cina, Sud Africa, Turchia).
Le imprese del Guandong (la cosiddetta “fabbrica del mondo”) in cui i candidati delle aziende scelte trascorreranno 2 settimane, potrebbero essere del settore ceramico, abbigliamento, meccanica e agroindustria, con possibile estensione ai settori turismo, salute, energie e ambiente, costruzioni e architettura.
Obiettivo secondario del progetto: stimolare e attrarre investimenti cinesi in Italia.
 
Tra le indicazioni per i candidati fornite dal Mae ricordiamo:
- impresa con turnover di almeno 10 milioni di euro (condizione non vincolante);
- candidato presentato dall’azienda interessata:  figura apicale  (imprenditore o alto dirigente; non stageaire o personale del settore commerciale/linguistico) o di altro profilo tecnico;
- Costi per l’azienda: € 500,00 (€ 1.000,00  compresa la caparra).
 
Le 2 settimane di traineeship saranno trascorse sempre nella stessa azienda cinese prescelta. L’individuazione del partner cinese sarà suggerita dall’impresa italiana o, a richiesta, effettuata dalla Fondazione Italia Cina.
L’imprenditore italiano sarà affiancato per tutto il tempo della formazione propedeutica e di permanenza in Cina da un tutor della Fondazione Italia Cina. Al termine è previsto un forum di chiusura in Italia organizzato dal Mae e dalla Regione del Guandong.


Referente del progetto per la Fondazione Italia Cina: dott. Thomas Rosenthal che eseguirà i check-up con i candidati e darà in tempi rapidi il feedback.


Clicca qui per scaricare la scheda del progetto e il questionario da compilare e allegare alla comunicazione di candidatura.

Scadenza per la raccolta delle candidature:  21 settembre 2012, da inviare a  estero@pr.camcom.it

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy
Dichiarazione di accessibilità

Codice Fiscale 80008090344
Partita IVA 00757550348
Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono +39 0521 21011  +39 333 7885681
Fax 0521 282168
MAIL: centralino.cciaaparma@pr.camcom.it
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it