Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale News ed Eventi ACI - Advanced Cargo Information: nuova formalità per l'importazione in Egitto

Prenotazione appuntamenti online

Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

ACI - Advanced Cargo Information: nuova formalità per l'importazione in Egitto

pubblicato il 08/10/2021 14:16, ultima modifica 08/10/2021 14:16

La pre-dichiarazione ACI è obbligatoria dal 1 ottobre 2021, al momento esclusivamente per le merci trasportate via mare

Secondo quanto indicato da Unioncamere,

La pre-dichiarazione ACI è obbligatoria dal 1 ottobre 2021, al momento solo per le merci trasportate via mare.

Tutti i dati e i documenti relativi all'operazione di esportazione devono essere trasmessi alle autorità egiziane almeno 48 ore prima della partenza del carico dal Paese esportatore.

I dati richiesti sono i seguenti:

  • denominazione/ragione sociale, tipologia di esportatore (società, affiliato o altro), indirizzo completo e indirizzo di posta elettronica dell'esportatore; numero di registrazione come esportatore autorizzato; partita IVA dell'importatore; codice del porto di esportazione; dati del carico; dati di fatturazione; codice HS; quantità-peso delle merci.

Una volta che l'importatore avrà caricato tutti i dati richiesti nel sito dello "sportello unico nazionale per l'agevolazione del commercio estero egiziano - nafeza", l'importatore stesso e la Banca riceveranno il numero ACID via e-mail.

Il codice ACID deve apparire sulla polizza di carico e sulla fattura commerciale. Questi documenti devono anche riportare il numero di partita IVA dell'importazione e quello di registrazione dell'esportatore nel proprio Paese.

Se richiesto, queste informazioni possono essere riportate nel certificato di origine nella casella 5 "Osservazioni".

Infine, gli esportatori sono invitati ad apporre un "codice GS1" sulle scatole e sugli imballaggi dei prodotti importati. Si tratta di un codice a barre di 14 cifre utile a garantire la tracciabilità e l'identificazione delle merci. Il sistema GS1 interagisce direttamente con il sistema ACI.

Se non fosse possibile l'utilizzo del codice GS1, l'esportatore ha comunque l'obbligo di specificare in fattura il prodotto e il numero del relativo lotto.

SCHEDA EXPORT EGITTO aggiornata

 


Iscrivetevi alla nostra newsletter per non perdere interessanti opportunità

Seguiteci sui Social Media  FacebookTwitterLinkedInYouTubeInstagram

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy
Dichiarazione di accessibilità

Codice Fiscale 80008090344
Partita IVA 00757550348
Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono +39 0521 21011  +39 333 7885681
Fax 0521 282168
MAIL: centralino.cciaaparma@pr.camcom.it
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it