Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale Regolazione del Mercato Sanzioni Verbale di accertamento
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

Verbale di accertamento

pubblicato il 19/10/2009 14:30, ultima modifica 25/05/2018 09:29

Quando un cittadino riceve un verbale può scegliere tra le seguenti opzioni:

  • pagare la sanzione indicata nel verbale entro 60 giorni dalla contestazione della violazione o dalla notifica del verbale. Se sul verbale è indicato il responsabile in solido, il pagamento va fatto una sola volta o dal trasgressore o dal responsabile in solido;
  • non effettuare il pagamento liberatorio nei 60 gg. dalla notifica ed entro 30 giorni dalla contestazione della violazione o dalla notifica del verbale, presentare scritti difensivi in carta semplice al Segretario Generale della Camera di commercio di Parma. Nello stesso termine di 30 giorni, può essere richiesta l’audizione per essere ascoltati in ordine ai fatti in contestazione. L’audizione viene poi fissata dall’Ufficio e comunicata. all’interessato, che può presentarsi personalmente o farsi rappresentare da altri, muniti di apposita delega (non è obbligatoria l’assistenza di un legale).

L’ufficio esamina il rapporto ricevuto dall’organo accertatore, tenendo conto degli argomenti esposti nello scritto difensivo e nel corso dell’eventuale audizione. Qualora ritenga fondato l’accertamento emette un’ordinanza ingiuntiva individuando l’importo della sanzione da irrogare; se, invece, l’accertamento risulta infondato, procede all’archiviazione degli atti.

Contenuti correlati
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it