Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale Regolazione del Mercato News Novità sui marchi d’impresa: scadenza termini per la conversione secondo la nuova disciplina sui Marchi Collettivi
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

Novità sui marchi d’impresa: scadenza termini per la conversione secondo la nuova disciplina sui Marchi Collettivi

pubblicato il 15/10/2019 07:00, ultima modifica 15/10/2019 08:05

Entro il 23 marzo 2020 tutti i marchi collettivi in vita, registrati sulla base della normativa antecedente il D.lgs. 15/2019, devono necessariamente essere convertiti in marchio collettivo, o marchio di certificazione, ai sensi della nuova disciplina, pena la decadenza del titolo

Un’importante scadenza per le imprese. Ai sensi dell'art. 33 del D.lgs. n. 15/2019, entro il 23 marzo 2020 tutti i marchi collettivi in vita, registrati sulla base della normativa antecedente il D.lgs. 15/2019, devono necessariamente essere convertiti in marchio collettivo, o marchio di certificazione, ai sensi della nuova disciplina, pena la decadenza del titolo.

La conversione deve avvenire attraverso il deposito di una nuova domanda di registrazione di marchio collettivo o di certificazione, avendo cura di precisare che si tratta di Conversione in marchio di certificazione (o collettivo, a seconda dei casi), così come definito dal decreto legislativo 15 del 20 febbraio 2019, del marchio collettivo avente numero di domanda (inserire il numero di deposito del marchio collettivo registrato secondo la normativa antecedente il D.lgs. 15/2019; nel caso di marchio collettivo già rinnovato, inserire il numero dell'ultima domanda di rinnovo).

In caso di rinnovo di marchi collettivi, se la scadenza del decennio è antecedente al 23 marzo 2020, la conversione dovrà essere richiesta entro il termine previsto per le domande di rinnovo: mese del primo deposito, o - con l'applicazione di una soprattassa - entro i sei mesi successivi. L'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi ha emanato la Circolare n. 607"Disposizioni transitorie in materia di conversione del segno in marchio collettivo o marchio di certificazione".

Per ulteriori informazioni rivolgersi al Contact Center dell'UIBM allo 06/47055800, e-mail contactcenteruibm@mise.gov.it, da lunedì a venerdì dalle 9:00 alle 17:00.

 

 

Iscrivetevi alla nostra newsletter per non perdere interessanti opportunità

Seguiteci sui Social Media  FacebookTwitterLinkedInYouTube

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it