Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale Regolazione del Mercato Ufficio metrico Verifica a domicilio di strumenti metrici
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

Verifica a domicilio di strumenti metrici

pubblicato il 02/11/2009 18:15, ultima modifica 17/12/2009 14:46

Richiesta di verifica a domicilio e relative tariffe

Il decreto ministeriale n. 182/2000 prevede la possibilità di controllo degli strumenti metrici sia presso la sede della Camera di commercio, previo contatto con il competente Ufficio, sia al domicilio dell'utente secondo modalità stabilite dalla Camera di commercio stessa.

Per ottenere il controllo presso il domicilio l'utente deve riempire apposito modulo di richiesta di verifica a domicilio.

Dal 1° agosto 2007 sono introdotte 16 classi tariffarie, definite sulla base degli strumenti da verificare, per la determinazione della tariffe.

Sulla base delle indicazioni contenute nel decreto ministeriale 7 dicembre 2006  le nuove tariffe tengono conto delle variabili relative al costo degli accertamenti, al costo per il trasferimento del personale e al costo del trasferimento degli strumenti di prova, calcolate sulla base dei costi di gestione degli uffici metrici, della percorrenza media di trasferimento, del tempo medio nazionale necessario per la verifica degli strumenti.

Alla tariffa dovrà essere aggiunto un diritto fisso di chiamata di 27,00 euro, se la verifica avverrà fuori della Camera di commercio, più un ulteriore diritto di 5,00 euro a titolo di trasporto dei campioni di misura, per le attività che l’Ufficio metrico può svolgere autonomamente.

Dal 1° gennaio 2009 sono in vigore altre 10 nuove tariffe, tra cui quelle per la verifica degli impianti di distribuzione carburanti.

 

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it