Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale Regolazione del Mercato Manifestazioni a premio Criteri indicativi per la redazione della perizia
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

Criteri indicativi per la redazione della perizia

pubblicato il 29/10/2009 13:23, ultima modifica 29/10/2009 13:23

Criteri indicativi per la redazione della perizia

Nell’ipotesi in cui il congegno utilizzato per l’assegnazione dei premi richieda particolari conoscenze tecniche l’art.9 del D.P.R. 430/2001 dispone, al fine di accertare il rispetto del pubblico affidamento, che venga acquisita, prima dello svolgimento del concorso, un’apposita perizia.
La perizia deve essere in originale e accompagnata da fotocopia del documento del dichiarante.


Essa deve contenere:

  • i dati anagrafici, qualifica professionale del perito nonché qualsiasi elemento utile a valutarne la professionalità (iscrizioni ad albi, titoli di studio ecc.);
  • posizione (terzo o dipendente rispetto al promotore);
  • descrizione del funzionamento del meccanismo utilizzato, o nome del programma se commercializzato, che genera l’elenco;
  • descrizione delle procedure di salvaguardia necessarie a garantire la tutela della fede pubblica;
  • attestazione di garanzia della casualità dell’estrazione, dell’affidabilità dello strumento utilizzato e della sua conformità ai criteri, anche temporali, previsti dal regolamento, della non accessibilità ai c.d. sorgenti da parte di terzi diversi dalla società produttrice del software e dagli utilizzatori del programma esplicitamente indicati e dell’impossibilità di ripetere l’estrazione senza che rimanga traccia dell’operazione.
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it