Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale Regolazione del Mercato Carte tachigrafiche
Azioni sul documento

Carte tachigrafiche

pubblicato il 12/10/2009 16:00, ultima modifica 18/07/2018 09:57

Carte tachigrafiche e cronotachigrafo digitale

carta tachigrafica

 

 

 

Aggiornata la modulistica ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003  e dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679.


Modello per il rilascio della Carta del Conducente
Modello per il rilascio della Carta Azienda
Modello per il rilascio della Carta di Controllo
Modello per il rilascio della Officina

 

Delega alla presentazione e al ritiro


Dal primo maggio 2006:

i pullman, cioè i veicoli adibiti al trasporto viaggiatori atti a trasportare più di 9 persone incluso il conducente ed

i camion, cioè i veicoli, adibiti al trasporto merci di massa massima autorizzata superiore a 3,5 tonnellate

sono obbligati ad installare il cronotachigrafo digitale, un apparecchio che consente la registrazione di una serie di dati, tra cui l’identità del conducente, i periodi di guida e di riposo, la velocità. Per l’utilizzo del tachigrafo digitale occorre essere muniti di una carta tachigrafica che viene rilasciata dalle Camere di Commercio ed è di tipo diverso a seconda delle operazioni da svolgere.

Le carte tachigrafiche sono, infatti, di 4 tipi:

  • la carta del conducente, necessaria per la guida degli autoveicoli previsti dal Regolamento CE 561/2006 che operano sul territorio di uno Stato membro della Comunità Europea e che consente di registrare i tempi di viaggio e di sosta, la velocità, la distanza percorsa;
  • la carta dell’azienda, necessaria all’impresa proprietaria dei mezzi, permette di scaricare e archiviare i dati di viaggio di tutti i veicoli dell’azienda muniti di tachigrafo digitale per consentire i controlli alle autorità competenti in materia di lavoro e sicurezza stradale;
  • la carta dell’officina, che deve essere richiesta dalle officine autorizzate per effettuare l’installazione, attivazione, calibratura e manutenzione del tachigrafo e che è munita di un codice di accesso personale (PIN);
  • la carta di controllo, rilasciata alle Autorità di controllo tecnico-amministrativo in materia di sicurezza sul lavoro e sul trasporto stradale o alle autorità di Polizia addette ai controlli su strada e che consente di ispezionare i dati registrati sul tachigrafo effettuando le verifiche di legge sui periodi di guida e sulle velocità.

 

MODALITA' DI PAGAMENTO

  • tramite versamento sul c/c postale n. 198432 intestato alla Camera di Commercio di Parma;
  • tramite bancomat o carta di credito Visa, Master Card, Diners, poste pay.

 

Per informazioni dettagliate consulta il sito di Unioncamere

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it