Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale Promozione News Storico news promozione 2010 2011 Abrogazione del SISTRI: si ritorna alla tracciabilità in formato cartaceo
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

Abrogazione del SISTRI: si ritorna alla tracciabilità in formato cartaceo

pubblicato il 29/08/2011 17:33, ultima modifica 01/09/2011 16:21

Il Decreto Legge 138 del 13 agosto 2011 ha abrogato le norme che hanno istituito e disciplinato il sistema per il controllo e la tracciabilità dei rifiuti (SISTRI).

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto legge del 13 agosto 2011 n.138 contenente “ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo".

Il decreto legge abroga il comma 2 dell’articolo 188-bis e l’articolo 188-ter (e successive modificazioni) del decreto legislativo del 3 aprile 2006 n.152., contenenti  le norme che hanno istituito e disciplinato il sistema per il controllo e la tracciabilità dei rifiuti (SISTRI).

Il Sistri, sistema basato sull’utilizzo di dispositivi elettronici USB per la compilazione degli adempimenti ambientali, è stato istituito con il Decreto del 17 dicembre 2009 e successivamente rinviato per tre volte, fino al presente Decreto legge correttivo, che di fatto abroga il SISTRI e la prevista partenza per l'1 settembre 2011.

La tracciabilità dei rifiuti non è però cancellata: sono stati reintrodotti i tradizionali adempimenti cartacei (registro di carico e scarico dei rifiuti, formulario per il trasporto dei rifiuti e la presentazione del MUD).

La distribuzione dei dispositivi elettronici già predisposti prosegue, in attesa di indicazioni ministeriali in proposito. 

 

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it