Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale Promozione News Storico news promozione 2010 2011 15/03/2010 - Camera di Commercio e Provincia rinnovano il fondo anti-crisi per sostenere il credito alle piccole imprese
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

15/03/2010 - Camera di Commercio e Provincia rinnovano il fondo anti-crisi per sostenere il credito alle piccole imprese

— archiviato sotto:
pubblicato il 15/03/2010 14:59, ultima modifica 10/01/2011 10:47

Rinnovata la convenzione con i Confidi: altri 800 mila euro di controgaranzia

Camera di Commercio e Provincia ancora insieme per sostenere il credito alle imprese: i due Enti infatti rinnovano la convenzione attivata nel 2009 a favore dei Confidi come contro-garanzia per i prestiti ricevuti dalle aziende.

I rispettivi presidenti, Andrea Zanlari e Vincenzo Bernazzoli, hanno firmato l'accordo 2010 questa mattina nella sede camerale insieme con i rappresentanti dei Confidi: Agrifidi, Unifidi, Cooperativa di Garanzia dei Commercianti, Cofiter, Fidindustria, Unionfidi e Cooperfidi.

In pratica, Camera e Amministrazione provinciale stanziano - dopo i due milioni del 2009 (di cui 1,5 la Cciaa) – altri 800.000 euro (dei quali 600 la Camera): questi fondi servono a consentire l’incremento della garanzia diretta prestata dai Confidi agli istituti bancari, affinché concedano finanziamenti alle imprese.

I finanziamenti dovranno essere finalizzati a far fronte ad esigenze di liquidità, con durata massima 60 mesi.

L’importo massimo delle operazioni che potranno essere assistite dal Fondo è determinato in euro 100.000,00 per singolo finanziamento.

L’entità della garanzia diretta prestata dai Confidi sarà pari ad almeno il 50% dell’importo dei finanziamenti concessi alle imprese dagli Istituti di credito. La controgaranzia del Fondo sarà pari al 25% del finanziamento ed opererà fino all’importo di € 50.000,00, vale a dire per una cifra massima di € 12.500,00 per ogni finanziamento concesso.

Sono ammesse a beneficiare di tale intervento straordinario le imprese che presenteranno domanda di finanziamento entro e non oltre il 31 dicembre 2010.

L’intervento opererà, comunque, fino ad esaurimento del fondo disponibile.

 

Il meccanismo ha prodotto nel 2009 un risultato che, sia pure in base a dati non ancora definitivi, è altamente significativo della efficacia dello strumento: più di 32 milioni di euro il valore dei finanziamenti erogati, a fronte di quasi 1.000 domande provenienti soprattutto da piccole imprese dell'artigianato e del terziario.

Testo della convenzione 2010

Slides riassuntive degli interventi camerali a sostegno del credito

 

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono +39 333 7885681   Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it