Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale Registro Imprese Registro Imprese - REA OLD materiale Registro Imprese Pratiche Telematiche Modalità di sottoscrizione delle pratiche telematiche
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

Modalità di sottoscrizione delle pratiche telematiche

pubblicato il 05/11/2009 13:26, ultima modifica 31/05/2013 13:54

firma digitale

Firma digitale dei soggetti obbligati/leggittimati al deposito

Le pratiche telematiche devono essere sottoscritte digitalmente dai soggetti obbligati/leggittimati al deposito per mezzo del dispositivo di firma digitale.
La distinta dovrà anche essere sottoscritta con le stesse modalità anche dall’intermediario, qualora sia diverso dai soggetti obbligati.

 

Nel caso in cui i soggetti obbligati/leggittimati non siano in possesso del dispositivo di firma digitale la pratica telematica può essere firmata:

  1. dal “procuratore speciale”
  2. da soggetti iscritti negli Albi dei Dottori Commercialisti, dei Ragionieri e dei Periti Commerciali

Procura speciale: al fine di agevolare e ridurre i tempi di gestione dei procedimenti  la Camera di commercio di Parma adeguandosi alle linee guida di Unioncamere, ha ammesso, per il momento, l’utilizzo della cosiddetta “Procura Speciale”, che consente di effettuare ugualmente l’invio telematico anche nel caso in cui i soggetti obbligati al deposito non siano ancora in possesso del dispositivo di firma digitale.
Si rammenta che, in questo caso, l’intermediario si assume la piena responsabilità penale di cui all’art. 76 del DPR 445/2000 per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci in relazione alla conformità agli originali conservati agli atti della società, dei documenti informatici trasmessi.

La procedura di "Procura Speciale" si basa sull’utilizzo di un modello cartaceo apposito denominato “Procura Speciale, domiciliazione e dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà”.
Detto modello viene utilizzato per raccogliere le firme autografe dei soggetti che non hanno la disponibilità della smart card e che di conseguenza conferiscono “Procura Speciale” ai fini del deposito della pratica telematica ad un soggetto che ne è in possesso.

Il modello, compilato in ogni sua parte deve riportare il codice della pratica e il nome del soggetto al quale viene conferita la procura. Deve essere acquisito tramite scanner, firmato digitalmente dal procuratore speciale ed allegato alla pratica telematica. Su file separato dovrà essere prodotta copia dei documenti d’identità dei soggetti che hanno apposto firma autografa.

modello PROCURA SPECIALE  

 

Soggetti iscritti negli Albi dei Dottori Commercialisti, dei Ragionieri e dei Periti Commerciali: nel caso l'intermediario sia un soggetto di cui all'art. 31.2-quater della L.340/2000, questi potrà depositare tutte le pratiche per le quali non sia richiesto espressamente l'intervento di un notaio, senza ricorrere alla procura speciale, ma inserendo obbligatoriamente nel modello "NOTE" del software per la compilazione delle pratiche la seguente dichiarazione differenziata secondo il tipo di pratica depositata:

  1. BILANCI, ELENCHI SOCI e ALTRI ATTI NON NOTARILI:  "Pratica telematica presentata dal sottoscritto dottore commercialista/ragioniere/perito commerciale iscritto all'Albo della provincia di ... al nr. ... non sussistendo nei propri confronti provvedimenti disciplinari che ne impediscano l'esercizio della professione, quale incaricato dai legali rappresentanti della società, ai sensi dell'art. 31, comma 2 quater e quinquies, della Legge 340/2000."
  2. RINNOVO CARICHE SOCIALI: "Pratica telematica presentata dal sottoscritto dottore commercialista/ragioniere/perito commerciale iscritto all'Albo della provincia di ... al nr. ... non sussistendo nei propri confronti provvedimenti disciplinari che ne impediscano l'esercizio della professione, quale incaricato dai signori (nome/cognome e carica dei soggetti obbligati), ai sensi dell'art. 31, comma 2 quater e quinquies, della Legge 340/2000"

 

Qualora il professionista sia in possesso di dispositivo di firma digitale rilasciato da Certicomm non sarà necessaria la dichiarazione contenente i dati relativi all'iscrizione nell'albo/ordine di appartenenza e alla mancanza di procedimenti disciplinari.

 torna a pratiche telematiche  pr.telematiche

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it