Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale News ed Eventi Start Cup Emilia-Romagna 2018: lo scouting tour per i progetti d'impresa innovativi ha fatto tappa a Parma il 18 aprile
Azioni sul documento

Start Cup Emilia-Romagna 2018: lo scouting tour per i progetti d'impresa innovativi ha fatto tappa a Parma il 18 aprile

pubblicato il 16/04/2018 13:30, ultima modifica 23/04/2018 14:57

A sostenere la Start Cup quest'anno ci sono Camera di commercio di Parma, Unione Parmense Industriali, Università degli Studi di Parma, APS On/Off

Ripassa da Parma la Start Cup Emilia-Romagna, la competizione finanziata dal Fondo Sociale Europeo che premia i progetti d’impresa innovativi, promossa e coordinata da Aster e dalla Regione Emilia-Romagna in collaborazione con numerosi partner sul territorio regionale.

La competizione si rivolge ad aspiranti imprenditori, da soli o in gruppo, che intendano sviluppare in Emilia-Romagna progetti innovativi, ma anche a titolari d’impresa che abbiano un nuovo progetto nel cassetto.

E’ possibile candidarsi fino al 24 maggio, ma lo scouting tour, per una prima raccolta e valutazione delle idee dai vari territori, è già partito e ha fatto tappa mercoledì 18 aprile nel cortile di Palazzo Soragna, sede dell’Unione Parmense degli Industriali.

Quest’anno Parma scende in campo per sostenere la Start Cup con una partnership territoriale molto nutrita, che vede Unione Parmense degli Industriali, Università degli Studi di Parma, APS On/Off e Camera di Commercio: ogni partner mette a disposizione un premio per i progetti parmigiani che va ad aggiungersi ai premi regionali.

“Dopo la positiva esperienza del 2017, replichiamo il nostro sostegno a quest’iniziativa, nell’ottica di favorire sempre più la “contaminazione” tra imprenditori e start up innovative: è anche da qui che potranno nascere le imprese del domani, sempre più creative, performanti e sinergicamente connesse alle eccellenze del nostro territorio” afferma Cesare Azzali di Upi, che anche quest’anno mette a disposizione dei tre migliori progetti che si tradurranno in impresa, due anni di adesione gratuita all’UPI ed una serie articolata di servizi e assistenza allo sviluppo del business.

In questa edizione anche l'Università di Parma rafforza il proprio contributo, ospitando la giornata di formazione iniziale dei progetti selezionati, e premiando i primi tre progetti presentati da gruppi di Parma dove la maggioranza dei componenti siano studenti o ex studenti dell’Università, con servizi di consulenza e mentoring erogati dal personale e dai ricercatori attivi nel Tecnopolo di Parma e nei Centri di Ricerca dell’Ateneo.

“L’Università di Parma appoggia con convinzione la StartCup che può rappresentare un valido trampolino di lancio dalla ricerca al mercato, come dimostrano già diverse esperienze di nostri studenti e ricercatori che vi hanno partecipato nelle precedenti edizioni e che oggi sono ben avviati nel mondo dell’impresa” commenta Fabrizio Storti, Prorettore alla Terza Missione dell’Ateneo. Università di Parma e UPI, attraverso SMILE Digital Innovation Hub, hanno anche istituito un premio speciale su base regionale per i progetti che insistono su modelli di business legati a Industria 4.0.

APS On/Off, per il 3° anno consecutivo, conferma la sua partecipazione, mettendo a disposizione del miglior progetto proveniente dal territorio, postazioni di lavoro, spazi promozionali, formazione specifica e attrezzature per la fabbricazione digitale e la prototipazione: “In questo modo l’associazione - nelle parole di Rossella Lombardozzi - adempie alla sua mission di organizzazione collaborativa a sostegno dell’imprenditorialità".

Il nuovo partner: la Camera di Commercio che ha deciso di sostenere i progetti provenienti dal territorio mettendo a disposizione servizi di accompagnamento per il passaggio dal progetto alla costituzione di una società a responsabilità limitata iscritta alla sezione speciale Start Up Innovative del Registro Imprese, con modalità semplificata e senza atto notarile. Una volta nate, potranno beneficiare di un’ampia gamma di agevolazioni, servizi di accompagnamento alla costituzione e strumenti per la semplificazione amministrativa. Il presidente Zanlari chiosa: “come Camera di commercio partecipiamo ben volentieri all'iniziativa di Aster: la gamma di servizi che offriamo consentirà ai neo imprenditori un percorso di crescita consapevole e ben strutturato".

 

Per maggiori informazioni:

www.startcupemiliaromagna.it

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it