Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale News ed Eventi Alternanza Scuola Lavoro - progetto "Impresa in azione": il 23 maggio giornata di premiazione ed esposizione in Camera di commercio. Il 28 maggio conclusione a FICO, Bologna, per la competizione regionale
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

Alternanza Scuola Lavoro - progetto "Impresa in azione": il 23 maggio giornata di premiazione ed esposizione in Camera di commercio. Il 28 maggio conclusione a FICO, Bologna, per la competizione regionale

pubblicato il 24/05/2019 12:30, ultima modifica 04/06/2019 08:45

Premiate le imprese istituite dalle classi 3^B dell'istituto Carlo Emilio Gadda di Langhirano, 4^G dell'istituto Pietro Giordani di Parma, 3^A dell'istituto Magnaghi Solari di Fidenza. Assegnato il premio come migliore impresa 2019 alla società Beehive creata dalla 3^G dell'istituto Bodoni di Parma

Seguiteci sui social media  TwitterFacebook,  LinkedInYouTube - e iscrivetevi alla nostra Newsletter

 

Si concluderà con un evento il 28 maggio a FICO Eataly World a Bologna un percorso di educazione imprenditoriale in Alternanza Scuola Lavoro finanziato dal sistema camerale dell’Emilia-Romagna "Imparare sul campo a creare un'azienda", dando sostanza a un'idea imprenditoriale fino alla sua attuazione.

Si chiama Impresa in Azione, ed è il più diffuso programma di educazione imprenditoriale nelle scuole superiori Italiane, ideato da Junior Achievement (JA), organizzazione non profit con sede a Milano dedicata all’educazione economico-imprenditoriale nella scuola.

Realizzato a Parma dall’Associazione “Manager Volontari per la Formazione Parma”, grazie al sostegno economico della Camera di Commercio di Parma. Da ormai due anni è affiancato da Crédit Agricole Italia, da sempre particolarmente attenta ai principi dell’educazione finanziaria e concretamente impegnata per introdurre le nuove generazioni ai concetti dell’economia.

Il programma “Impresa in azione” – della durata di 80/100 ore annuali – è ufficialmente accreditato dal MIUR come forma di Alternanza Scuola-Lavoro e come occasione innovativa ed efficace per il mondo delle imprese di avvicinarsi ai giovani e alla scuola, con un approccio strutturato ed efficace per gli studenti degli ultimi tre anni delle scuole superiori. Per la prima volta Impresa in Azione è arrivato anche sul territorio regionale grazie alla collaborazione tra Unioncamere Emilia-Romagna, le Camere di commercio delle province coinvolte (Ferrara, Modena, Parma, Ravenna, Reggio Emilia, Romagna: Forlì-Cesena e Rimini) e il partner Junior Achievement Italia.

Nell’anno scolastico 2018-2019 “Impresa in Azione” ha coinvolto 15  classi di 9 istituti superiori per un totale di 330 studenti di Parma e provincia. Al progetto hanno collaborato 30  Docenti, 8 manager dell’associazione promotrice, 2 funzionari della Camera di commercio di Parma e 4 di Crédit Agricole Italia che hanno tenuto lezioni didattiche sui concetti base del risparmio e della finanza.

Questa iniziativa didattica ha affiancato gli studenti in un processo creativo che ha portato all’ideazione di 15 mini-imprese (una per classe) ognuna delle quali ha ideato e realizzato un prodotto o un servizio con un buon potenziale di mercato. I progetti, nella loro realizzazione hanno coinvolto tutti i soggetti generalmente impiegati nella nascita di una start-up: notai, banca, società di assicurazione, Camera di Commercio (con VISURA effettiva delle imprese create) e manager volontari di importanti aziende del territorio.

Questo ha consentito ai ragazzi di seguire un percorso in tutto e per tutto analogo a quello propedeutico alla formazione reale di una mini-impresa.

I progetti realizzati sono stati presentati ufficialmente il 23 maggio alla Camera di Commercio di Parma e hanno gareggiato in un vero e proprio “contest” in occasione del quale i ragazzi hanno potuto presentare il proprio rapporto annuale, l’executy summary e un Video Pitch collegati al prodotto da loro ideato. Hanno allestito un proprio stand e si sono confrontati nell’ambito di un’audizione privata con giuria.

I PREMIATI:

* FOOD PROJECT AWARD: Impresa " Parma a Ca' Toa" dell'Istituto Carlo Emilio Gadda  di Langhirano -  classe 3^ B;

* ART PROJECT AWARD: Impresa:  "Parma cult"  dell'Istituto Pietro Giordani di Parma  - classe 4^ G;

* GREEN PROJECT AWARD: Impresa : " Alchinatural " dell' Istituto Magnaghi Solari di Fidenza  - classe 3^ A;

>> E' stato poi assegnato il premio come MIGLIORE IMPRESA 2019 alla società " BEEHIVE " dell'Istituto Bodoni di Parma - classe 3^ G.

 

I team migliori a livello provinciale hanno avuto accesso alla Competizione Regionale organizzata a Bologna il 28 maggio 2019 a FICO da Unioncamere Emilia-Romagna

I vincitori a livello regionale hanno diritto all'accesso alla competizione nazionale BIZ Factory a Milano i giorni 3-4 giugno. La Migliore Impresa JA, scelta in quest’ultima manifestazione, rappresenterà l’Italia alla 30^ JA Europe Company of the Year Competition, in programma a Lille, in Francia, il 3 e il 4 luglio 2019.

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it