Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale News ed Eventi ER.Rsi Innovatori Responsabili 2018, al via la quarta edizione. Domande entro il 20 settembre
Azioni sul documento

ER.Rsi Innovatori Responsabili 2018, al via la quarta edizione. Domande entro il 20 settembre

pubblicato il 18/04/2018 17:30, ultima modifica 08/05/2018 13:07

Torna l’iniziativa regionale di valorizzazione dei progetti di responsabilità sociale

ER.Rsi Innovatori Responsabili 2018, al via la quarta edizione. Domande entro il 20 settembre

premio REGIONE ER innovatori responsabili

È giunto alla quarta edizione il premio ER.Rsi Innovatori responsabili, promosso dalla Regione Emilia-Romagna per valorizzare i progetti di imprese, associazioni di imprese ed enti locali coerenti con i 17 obiettivi globali previsti dall’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

Le domande possono essere presentate fino al 20 settembre 2018.

Possono partecipare start-up, imprese fino a 20 dipendenti, imprese fino a 250 dipendenti, imprese oltre 250 dipendenti, cooperative sociali, associazioni di Imprese e di rappresentanza senza scopo di lucro, enti locali e Camere di commercio.

L'iniziativa prevede l’assegnazione del Premio Innovatori responsabili ai primi tre classificati per ogni categoria fra tutti i progetti candidati, e un Premio GED – Gender Equality and Diversity Label assegnato alla migliore buona pratica relativa ad azioni positive per le pari opportunità. Quest’anno sono previsti anche due riconoscimenti speciali per le imprese impegnate a favorire lo sviluppo culturale e l’accesso dei giovani ad una occupazione di qualità.

A tutti coloro che presenteranno una candidatura al Premio è data la possibilità di richiedere un contributo per ulteriori azioni da realizzare nel 2019. Si tratta di un'agevolazione a fondo perduto, nella misura corrispondente al massimo al 70% della spesa ammissibile e per un importo comunque non superiore a 5.000 euro.

Gli interessati possono inviare alla Regione la propria candidatura con posta certificata all’indirizzo industriapmi@postacert.regione.emilia-romagna.it utilizzando i modelli disponibili sul sito della Regione alla pagina http://imprese.regione.emilia-romagna.it/rsi.

SCHEDA SINTETICA

 

Il "Report Agenda 2030 da globale a locale", recentemente pubblicato dalla Fondazione Eni Enrico Mattei (che ospita la sede italiana del network promosso dalle Nazioni Unite per diffondere e monitorare l’attuazione dell’Agenda nei vari Paesi), si focalizza proprio sull’apporto strategico delle collaborazioni costruite sul piano locale, per favorire un presidio territoriale degli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) da parte delle autorità regionali e locali, per mobilitare imprese, cittadini e tutti i portatori di interesse verso l’attuazione dei temi chiave indicati dall’Agenda. Nel rapporto la Regione Emilia-Romagna è citata come esempio virtuoso AGENDA 2030 DA GLOBALE A LOCALE

 

Per informazioni ci si può rivolgere allo Sportello Imprese dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.00, telefonare al numero 848800258 (chiamata a costo tariffa urbana, secondo il proprio piano tariffario) o scrivere una e-mail all’indirizzo imprese@regione.emilia-romagna.it.

Modulistica premio 2018

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it