Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale Internazionalizzazione News Progetto "La certificazione di conformità HALAL": informazioni e promozione per le imprese
Azioni sul documento

Progetto "La certificazione di conformità HALAL": informazioni e promozione per le imprese

pubblicato il 02/03/2016 11:05, ultima modifica 22/04/2016 13:46

Il progetto è rivolto alle aziende agroalimentari e cosmetiche: sarà possibile aderire dal 21 aprile al 18 maggio 2016.

Progetto "La certificazione di conformità HALAL": informazioni e promozione per le imprese

Logo Halal Italia

Progetto co-finanziato dalla Regione Emilia Romagna, nell’ambito del bando per la concessione di contributi a progetti di promozione del sistema produttivo regionale sui mercati esteri europei ed extraeuropei “Bricst Plus 2013-2015” – III Annualità – PRAP 2012-2015 Att. 4.1

 

La Camera di commercio di Parma presenta alle imprese parmensi un progetto condiviso dall'Unione regionale delle Camere di commercio dell’Emilia-Romagna e dal sistema camerale regionale con Unioncamere Lombardia ed attuato con il co-finanziamento della Regione Emilia-Romagna.

L'iniziativa è volta alla promozione della certificazione di conformità Halal ed al corretto approccio nel mondo islamico dell’eccellenza del made in Italy.

Le imprese della cosmetica e dell'agro-alimentare potranno prendervi parte per incrementarne la loro penetrazione commerciale in Indonesia, Singapore ed Emirati Arabi Uniti.

Settori ai quali è rivolto il progetto:

  • prodotti cosmetici e materie prime per la cosmesi
  • prodotti agroalimentari (ad esclusione degli alcolici e dei prodotti contenenti metanolo, della carne e derivati di maiale)

Al progetto possono partecipare anche aziende dei due settori sopra indicati che hanno già ottenuto la certificazione “Halal Italia”.

Il progetto è stato illustrato alle imprese interessate attraverso un ciclo di incontri informativi in diverse sedi camerali (Modena: 5 aprile alle ore 9.45, Parma: 5 aprile alle ore 15, Reggio Emilia: 7 aprile alle ore 9.45, Forlì-Cesena: 14 aprile alle ore 9.45).

Al termine dei seminari di presentazione si apriranno, dal 21 aprile al 18 maggio, le iscrizioni al progetto e la relativa selezione dei partecipanti sulla base delle candidature pervenute. Il progetto di svilupperà nel 2016 attraverso la realizzazione delle seguenti quattro fasi operative:

corso executive di introduzione ai mercati islamici

formazione aziendale ed avvio alla certificazione

missione imprenditoriale in Indonesia e Singapore e/o Dubai

follow up

Iscrizioni al progetto

Dal 21 aprile si apriranno le iscrizioni al progetto e la relativa selezione dei partecipanti. Le aziende interessate a partecipare alla selezione dovranno compilare i seguenti documenti e trasmetterli - a partire da giovedì 21 aprile ore 10.00 a mercoledì 18 maggio 2016 ore 12.00 - via Pec, con firma digitale, all’indirizzo unioncamereemiliaromagna@legalmail.it:

1) Company profile aziendale per settore di appartenenza: agroalimentare o cosmesi

2) Application Form Halal Italia (informazioni sull'azienda ed informazioni sul prodotto)

3) Modulo-contratto di adesione al Progetto.

COSTI: le quattro fasi progettuali descritte, per le imprese aderenti, hanno un costo differenziato. Per le imprese da certificare Halal è di € 3.000,00 (+IVA) e per le imprese già certificate Halal è di € 2.500,00 (+IVA).

Per tutti i dettagli relativi al progetto  scarica la circolare informativa >>

Per informazioni:

Paola Frabetti – Unione regionale CCIAA Emilia-Romagna – tel. 051 6377019 paola.frabetti@rer.camcom.it

Mary Gentili – Unione regionale CCIAA Emilia-Romagna – tel. 051/6377023  mary.gentili@rer.camcom.it

Ufficio promozione - Camera di commercio di Parma - tel. 0521 210280 - 246  promozione@pr.camcom.it

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it