Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale Internazionalizzazione Documenti per l'estero Certificati di Origine (CO) SUPERATO
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

Certificati di Origine (CO) SUPERATO

pubblicato il 10/12/2009 13:50, ultima modifica 20/07/2016 16:01

I certificati di origine sono documenti che attestano l'origine della merce esportata definitivamente ai fini dell'applicazione dei dazi da parte delle Autorità doganali straniere.

I CO rilasciati dalle Camere di commercio italiane sono quelli utilizzati nei rapporti tra l’Unione Europea e i Paesi Terzi, in applicazione di quanto previsto dal Regolamento CEE 2454/93 del 2 luglio 1993. Infatti, a seguito dell’attuazione del Mercato Unico dal 1/01/1993, nei rapporti commerciali intra-comunitari, normalmente non viene più richiesto e rilasciato il certificato di origine, essendo sufficiente la fattura di vendita delle merci.

I certificati di origine sono destinati esclusivamente a provare l’origine delle merci sulla base delle documentazioni probatorie o delle dichiarazioni effettuate dalle imprese e non sono da considerarsi un documento accompagnatorio della merce.

In nessun caso può essere addebitata alla Camera di commercio emittente la responsabilità per eventuali discrepanze tra certificato d’origine regolarmente emesso e le condizioni fissate dai crediti documentari.

Su richiesta dell’utente, in presenza di particolari esigenze commerciali, la Camera di commercio può rilasciare anche certificati di origine destinati ad altri Paesi membri dell’Unione europea, in linea con quanto stabilito dall’art.37 comma 3 del regolamento CE n. 450/2008 che ha istituito il Codice Doganale Comunitario (aggiornato).

I formulari dei certificati di origine, composti da un originale, tre copie e la domanda, sono ceduti gratuitamente dalla Camera di commercio agli operatori. Sono tutti provvisti di un numero di serie e vengono stampati a cura dell’Unione Italiana delle Camere di commercio che provvede anche alla distribuzione alle singole Camere.

Qualsiasi formulario difforme da quelli distribuiti da Unioncamere deve essere respinto dalla Camera di commercio alla quale viene presentato.

E' stata emanata dal Ministero dello Sviluppo Economico, d'intesa con Unioncamere, la nuova guida per il rilascio dei certificati d'origine delle merci. Ecco tutte le novità e le nuove procedure, descritte anche nella sezione "Istruzioni per la compilazione del C.O.".

 

 

 

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it