Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale Internazionalizzazione Documenti per l'estero Certificati di Origine
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

Certificato di Origine

pubblicato il 20/07/2016 16:50, ultima modifica 11/02/2020 12:04

APPROFONDIMENTI

Che cosa è

Il Certificato di Origine (CO) è il documento, rilasciato dalla Camera di commercio, che attesta l'origine non preferenziale delle merci esportate in via definitiva ed è richiesto dalla maggior parte dei Paesi extra-UE ai fini dell'applicazione dei dazi da parte delle Autorità doganali straniere. E' rilasciato al momento della spedizione dei beni ed è unico per ogni singola spedizione. I certificati di origine sono destinati esclusivamente a provare l’origine delle merci sulla base delle documentazioni probatorie o delle dichiarazioni effettuate dalle imprese e non sono da considerarsi un documento accompagnatorio della merce. In nessun caso può essere addebitata alla Camera di commercio emittente la responsabilità per eventuali discrepanze tra il certificato d’origine regolarmente emesso e le condizioni fissate dai crediti documentari.

Chi lo richiede

Il rilascio del certificato di origine deve essere richiesto alla Camera di commercio nella cui provincia l'impresa richiedente ha la sede legale, oppure eccezionalmente dove ha:

  • l'unità locale;
  • la disponibilità della merce da spedire all'estero e relativi documenti giustificativi dell'origine, previa autorizzazione della Camera di commercio che sarebbe territorialmente competente.
  • Oltre allo speditore designato nel certificato di origine, possono richiedere il C.O. anche altri soggetti, qualora risulti dalla loro professione o dai documenti presentati che sono delegati dallo speditore a presentare la domanda (triangolazioni commerciali, spedizionieri, intermediari).

Come richiederlo

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con nota n. 62321, ha aggiornato le disposizioni in materia di rilascio dei certificati di origine e dei visti sui documenti per l'estero, in considerazione delle mutate esigenze di carattere normativo (Nuovo Codice Doganale dell'Unione), commerciale e di allineamento con le altre camere di commercio europee. La principale novità riguarda l'introduzione dell'obbligo, per tutti gli operatori iscritti al Registro Imprese, di presentazione della domanda in modalità digitale, a decorrere dal 1 giugno 2019.

Il certificato di origine deve essere richiesto dal titolare di impresa individuale o dal legale rappresentante della società, esclusivamente in modalità telematica attraverso la piattaforma Cert'O.

Sulla base di quanto ricevuto, la Camera di commercio effettua l'istruttoria e stampa i documenti cartacei (certificato e eventuali allegati vistati) che saranno poi ritirati dal richiedente allo Sportello Commercio estero.

Per poter utilizzare Cert'O è necessario:

  • che il legale rappresentante  (o procuratore con poteri di firma per documenti per l'estero) sia in possesso di un dispositivo di firma digitale;
  • registrarsi al sito web registroimprese.it (all’atto della sottoscrizione, occorre scegliere "consultazione e invio pratiche telematiche") >> consulta la guida alla registrazione
  • caricare il proprio portafoglio alla voce diritti di segreteria

 

Come inviare la pratica

1. identificarsi con User-id e password su www.registroimprese.it, selezionare “sportello pratiche on line”, quindi “servizi e-gov”. Al primo accesso allo Sportello Telematico è necessario completare la propria registrazione (effettuata con la sottoscrizione del contratto  per l'invio di pratiche telematiche), si tratta di un'operazione una tantum;

2. selezionare “Certificazioni per l’Estero”  e seguire le indicazioni proposte a video per la compilazione;

3. conclusa la preparazione della pratica telematica, questa deve essere firmata digitalmente dal legale rappresentante e inviata telematicamente allo sportello della  Camera di commercio di Parma. Il pagamento dei diritti di segreteria avviene automaticamente se si è caricato il prepagato alla voce diritti di segreteria;

4. una volta che la pratica risulti approvata dalla Camera di commercio di Parma (lo stato della pratica risulta “chiusa”), procedere al ritiro presso lo Sportello Commercio estero

Consulta la guida con tutti i passaggi e le informazioni per l'invio di una pratica di certificato di origine.

 

Su Cert'O sono disponibili anche un Corso in modalità e-learning e il Manuale utente

Costi

  • originale vistato € 5,00
  • ogni copia aggiuntiva € 5,00

Il pagamento dei diritti di segreteria è telematico

 

Documentazione

 

 

A chi rivolgersi

Ufficio Commercio estero

Tel. 0521 210319

Email commercioestero@pr.camcom.it

Per informazioni e comunicazioni sulle pratiche si prega di utilizzare la mail: commercioestero@pr.camcom.it o telefonare al numero 0521 210319 dalle ore 11.00 alle 13.00

Orari di apertura per il ritiro: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 12.00 il giovedì dalle 10.00 alle 16.00

 

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono +39 333 7885681   Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it