Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale Informazione economica Report congiunturali Le indagini sulla congiuntura economica
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 
Azioni sul documento

Le indagini sulla congiuntura economica

pubblicato il 11/10/2009 19:39, ultima modifica 22/03/2011 11:32

Ogni trimestre i dati sull'andamento dell'economia

graficoCong..jpgIndagine sulla congiuntura economica

Realizzata a partire dagli anni ottanta, l'indagine trimestrale sulla congiuntura rappresenta uno dei punti di distinzione dell'attività di informazione ed analisi economica della Camera di Commercio e dell'intero sistema camerale.

La versione attuale della indagine congiunturale riflette l'impostazione adottata a partire  dal 2003: l'indagine è realizzata a livello nazionale, regionale e delle singole province intervistando un campione significativo di imprese. L'indagine avviene tramite interviste telefoniche con metodo CATI.

I settori oggetto dell'indagine sono l'industria manifatturiera, rispetto alla quale sono elaborati due focus, uno sull'artigianato manifatturiero e l'altro sull'industria delle costruzioni, e il commercio al dettaglio. Ogni dato provinciale è comparato con il medesimo rilevato a livello nazionale, dell'area di riferimento (Nord Est) e della regione.

Dal 2010 il campione di aziende intervistate è stato esteso per consentire un'analisi per classi dimensionali e settori:

per industria e costruzioni si rivolge ad un campione di 250 aziende rappresentativo della totalità di aziende fino a 500 dipendenti. I dati sono disaggregati per tre classi dimensionali (da  1 a 9 dipendenti, da 10 a 49, da 50 a 500) e per 8 settori di attività:

  • industrie dei metalli,
  • industrie alimentari e delle bevande,
  • industrie tessili, dell'abbigliamento, cuoio e calzature,
  • industrie del legno e del mobile,
  • industrie meccaniche, elettriche e dei mezzi di trasporto,
  • industrie della lavorazione dei metalli non metalliferi,
  • altre industrie manifatturiere
  • costruzioni

 

per il commercio al dettaglio si rivolge ad un campione di 150 aziende rappresentativo della totalità di imprese provinciali con dipendenti. I dati sono disaggregati per tre classi dimensionali (da 1 a 5 dipendenti, da 6 a 19 dipendenti, 20 dipendenti e oltre) e per 5 settori di attività

  • ipermercati, supermercati e grandi magazzini,
  • commercio al dettaglio di prodotti alimentari,
  • commercio al dettaglio di abbigliamento e accessori,
  • commercio al dettaglio di prodotti per la casa ed elettrodomestici,
  • commercio al dettaglio di altri prodotti non alimentari.

 

Consulta i report dell'indagine sulla congiuntura ecoonomica

 

Monitoraggio del sistema imprenditoriale parmense (Movimprese) 

Sempre ogni trimestrre la Camera di Commercio effettua il monitoraggio della consistenza del sistema imprenditoriale della provincia attraverso  il flusso di iscrizioni e cessazioni del proprio Registro Imprese.

L'analisi dà luogo a report che oltre a dare atto del tasso di crescita generale del sistema approfondiscono le dinamiche per quanto riguarda i vari settori di attività e le tipologie giuridiche dell'impresa.

Consulta i report Movimprese

I dati dell'export provinciale

 La Camera di commercio attraverso il proprio Ufficio studi propone durante l'anno un'elaborazione dei dati Istat sui flussi export, analizzando l'andamento delle esportazioni provinciali per settore e per area di sbocco.

Consulta i report sulle esportazioni

 

 

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it