Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale comunicazione Newsletter settimanale Camer@parma.it
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 

Camer@parma.it


24/11/2017

Newsletter settimanale della Camera di commercio di Parma del 24 novembre 2017

IN PRIMO PIANO

Il nuovo servizio di fatturazione elettronica verso la PA e verso imprese e privati

Dal 15 novembre, a seguito di accordi Unioncamere e AGID, il servizio di fatturazione elettronica destinato in forma gratuita a tutte le Pmi  può essere utilizzato non solo per l'invio di fatture verso la PA-Pubblica Amministrazione, ma anche verso imprese e privati. Viene tolto il tetto delle 24 fatture annue, sia per la fatturazione PA che per quella BtoB, pertanto le Pmi possono gestire un numero illimitato di fatture elettroniche. Il nuovo sito prevede una nuova sezione informativa sulla fatturazione elettronica (riferimenti normativi, funzionamento del servizio, soggetti coinvolti, ecc.). Tutte le fatture transitano per il Sistema di Interscambio SDI, quindi vengono inviate automaticamente all'Agenzia delle Entrate. Utilizzando il servizio, le imprese sono sgravate dall'obbligo di comunicazione periodica dei dati delle proprie fatture all'Agenzia delle Entrate. Il sistema di conservazione rimane invariato. A fronte del primo accesso, dopo il 15 novembre, sia gli utenti nuovi che i vecchi devono sottoscrivere le nuove condizioni di erogazione del servizio.

Leggi tutto

 

Codice meccanografico: convalida annuale entro il 31 dicembre con modalità telematica

Entro il prossimo 31 dicembre le imprese interessate a mantenere il codice meccanografico dovranno aggiornare la loro posizione con la convalida annuale. La richiesta o il rinnovo del numero meccanografico può avvenire soltanto telematicamente utilizzando la piattaforma www.registroimprese.it - servizi e-gov - operatori con l'estero, procedura che presuppone il possesso del dispositivo di firma digitale da parte del legale rappresentante e l'adesione alla convenzione Telemaco. Il costo del rinnovo è di 3 euro.

Leggi tutto

 

IN EVIDENZA

Progetto RSI Responsabilità sociale d’impresa: il 28 novembre workshop preparatorio ai Laboratori tematici 2018

Il progetto "Laboratorio Imprese Emilia Ovest per la Responsabilità Sociale d’Impresa – Le imprese del territorio verso l’agenda 2030" – al quale hanno aderito per il triennio 2017-2019 la Camera di commercio, il Comune e la Provincia di Parma - promuove incontri e iniziative pilota sulla CSR con l’obiettivo di informare e di scambiare idee, progetti e buone pratiche. I temi di CSR che verranno sviluppati nel Laboratorio parmense riguarderanno l’agricoltura sociale (multifunzionalità; servizi socio-educativi, socio-assistenziali, vendita diretta prodotti bio ai consumatori) e il welfare aziendale (servizi di conciliazione vita-lavoro; servizi family friendly; age management). Un workshop preparatorio ai Laboratori che verranno attivati nel 2018 è in programma il 28 novembre, al mattino, al Centro Parco “Corte di Giarola” del Parco Fluviale Regionale del Taro, a Collecchio. Interverrà Walter Sancassiani, esperto di CSR. Leggi qui il programma. Per iscrizioni: promozione@pr.camcom.it – tel. 0521 210280.246

Leggi tutto

 

Regolamenti REACH e CLP: aspetti applicativi ed adempimenti per le PMI. Incontro di approfondimento

Camera di commercio e Unioncamere Emilia Romagna, insieme all’Ausl e all’Ordine provinciale dei Chimici di Parma, organizzano un seminario di approfondimento sui due regolamenti europei - REACH e CLP che disciplinano le misure da adottare per salvaguardare la salute dell'uomo e dell'ambiente dai rischi delle sostanze chimiche. Il seminario, rivolto a tutte le imprese (fabbricanti e importatori) che immettono sul mercato comunitario prodotti chimici (sostanze e/o prodotti finiti), vuole fornire aggiornamenti e approfondimenti sugli obblighi e i controlli previsti per le diverse imprese, in vista dell'ultima fase di registrazione per l'autorizzazione. Saranno inoltre illustrati i contenuti e l'obbligatorietà delle Schede Dati di Sicurezza (SDS) e analizzati gli obblighi per una corretta gestione in ambito aziendale. La partecipazione è gratuita. Le aziende possono procedere all'iscrizione online entro il 29 novembre. L’evento è stato accreditato dall'Ordine dei Chimici di Parma. Per informazioni: Camera di commercio di Parma, promozione@pr.camcom.it, tel 0521 210280-246; simpler@rer.camcom.it, tel: 051 63 77 037 - 034 www.ucer.camcom.it

 

"Excelsior informa", è online il bollettino nazionale dei fabbisogni professionali e formativi delle imprese relativo al mese di novembre 2017

Realizzato nell’ambito del sistema informativo Excelsior promosso da Unioncamere in collaborazione con l’Anpal (Agenzia nazionale delle politiche attive del lavoro), il bollettino mensile offre un monitoraggio delle previsioni occupazionali delle imprese private dell’industria e dei servizi con un orizzonte temporale sia mensile che trimestrale per fornire informazioni tempestive di supporto alle politiche attive del lavoro. I dati sono disponibili per settore economico e per ciascuno dei 550 centri per l’impiego operanti sui territori.

Nel mese di novembre le entrate programmate dalle imprese sono circa 299mila (comprensive dei contratti a tempo indeterminato e a tempo determinato, anche di natura stagionale, e dei contratti di somministrazione e di collaborazione non dipendente). 7 entrate su 10 sono previste dai settori dei servizi e 3 su 10 dall’industria. Stabile rispetto alla rilevazione precedente la difficoltà di reperimento che si attesta al 25,1% delle entrate programmate a novembre. Sono 120mila le entrate previste destinate ai giovani under30, oltre il 40% del totale, percentuale in crescita rispetto al 37% del mese precedente. Sono le professioni intellettuali, scientifiche e ad elevata specializzazione quelle per cui si evidenziano maggiori difficoltà (43,3%) nell’identificare il candidato adatto; seguono artigiani e operai specializzati (35,1%) e le professioni tecniche (33,8%). Servizi informatici, industrie dei metalli, industrie della carta e commercio sono i comparti di attività a prevedere più opportunità per i giovani under 30.

Leggi tutto

 

Indagine annuale sulle medie imprese italiane: online la sedicesima edizione a cura di Mediobanca e Unioncamere

Mediobanca e Unioncamere pubblicano l’indagine annuale sulle medie imprese italiane nel periodo 2006-2015 con un approfondimento sul periodo 1996-2015. Nell’ultimo ventennio le medie imprese familiari hanno rafforzato il proprio peso nella manifattura italiana: il loro valore aggiunto è cresciuto dal 12% al 18%, il fatturato dal 14,5% al 18,5%, l’export dal 15,6% al 19% circa. Sono trainate dal "made in Italy", che rappresenta il 62% del loro valore aggiunto, ma anche dalla meccanica (39% del valore aggiunto) e dal farmaceutico-cosmetico che vale il 15% e ha raggiunto la dimensione dell’alimentare. Quasi il 90% delle medie imprese esporta destinando il 48% del fatturato ai mercati esteri, ma la base produttiva resta italiana: ogni 10 siti produttivi, solo due sono all’estero e di questi il 60% è collocato nell’Unione Europea o in Nord America. La crescita delle medie imprese si concilia con una forte inclusività, grazie alla condivisione dei guadagni di produttività con la forza lavoro. Un estratto dello studio è presente nei dati del comunicato stampa ma lo studio completo è online sul sito Mbres.

Leggi tutto

 

La Rete degli Sportelli Etichettatura delle Camere di commercio dell'Emilia Romagna

La Rete esiste grazie all'accordo fra Unioncamere Emilia-Romagna e il Laboratorio Chimico della Camera di Commercio di Torino, per orientare le imprese sui nuovi adempimenti in materia di sicurezza alimentare. Allo Sportello Etichettatura possono rivolgersi le imprese con sede legale o unità locale nella regione Emilia-Romagna che operano nel settore alimentare e sono in regola con il pagamento del diritto annuale. I servizi offerti, anche in collaborazione con la SSICA sono i seguenti:
Servizio di tecnologia alimentare: realizzazione di schede tecniche relative al valore nutrizionale di ingredienti e semilavorati. Servizio di etichettatura nutrizionale: primo orientamento/consulenza sugli aspetti normativi e giuridici inerenti l’applicazione delle disposizioni vigenti in materia di etichettatura nutrizionale dei prodotti alimentari. Servizio di supporto in materia di etichettatura generale e sicurezza alimentare, indicazioni di vendita in UE e esportazioni extra UE. Per accedere ai servizi è sufficiente compilare il modulo di richiesta e inviarlo via e-mail all’indirizzo: etichettatura@rer.camcom.it.
Servizio Food Label Check: applicazione per la realizzazione e la stampa di bozze di etichette nutrizionali dei prodotti destinati al mercato italiano. Per accedere al servizio è sufficiente registrarsi al sito www.foodlabelcheck.eu ed inserire gli ingredienti o i semilavorati della propria ricetta. Per maggiori informazioni: http://www.ucer.camcom.it/nuovi-servizi-unioncamere/food-label-checkScarica la tabella servizi e costi. Per informazioni: Sportello Etichettatura e Sicurezza Alimentare Unioncamere Emilia Romagna,  Tel. +39 051-6377013 e-mail: etichettatura@rer.camcom.it

Leggi tutto

 

--

Visita il sito della Camera di commercio di Parma  www.pr.camcom.it

Se non desideri più ricevere la newsletter clicca sul link in fondo alla newsletter che ricevi. Se hai suggerimenti da darci per migliorarne i contenuti o per segnalarci iniziative che ritieni di interesse per le imprese di Parma, scrivi a stampa@pr.camcom.it.

Consulta l'archivio delle Newsletter

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it