Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale comunicazione Newsletter settimanale Camer@parma.it
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 

Camer@parma.it


06/09/2013

Newsletter settimanale della Camera di Commercio di Parma del 06/09/2013

Marchio Ospitalità Italiana: aperti i nuovi  bandi

La Giunta della Camera di commercio di Parma, nell’ambito delle azioni per la promozione del settore turistico, ha approvato il nuovo bando per l’assegnazione del Marchio di qualità “Ospitalità Italiana” 2014.

La nuova edizione, sempre gratuita per le imprese partecipanti, prevede il rilascio del Marchio di qualità “Ospitalità Italiana” a 30 strutture (che siano in possesso dei requisiti previsti dal bando e in regola con il pagamento del diritto annuale camerale) rientranti nelle seguenti categorie turistiche: ristoranti, alberghi e residenze turistico-alberghiere e agriturismi.

Le domande vanno presentate alla Camera di commercio entro il primo ottobre.

Leggi tutto

 

Riavvio dell'operatività del SISTRI

Ulteriore semplificazione del SISTRI: con l'art. 11 del Decreto Legge n. 101 del 31/08/2013 il Sistri è stato circoscritto ai gestori ed ai produttori di rifiuti pericolosi.
In particolare il decreto prevede:

  • dal 1° ottobre 2013 il termine iniziale di operatività del SISTRI, fissato obbligatoriamente per gli enti o le imprese che raccolgono o trasportano rifiuti pericolosi a titolo professionale, o che effettuano operazioni di trattamento, recupero, smaltimento, commercio e intermediazione di rifiuti pericolosi, inclusi i nuovi produttori;
  • dal 3 marzo 2014 il termine iniziale di operatività del SISTRI, fissato per i produttori iniziali di rifiuti pericolosi, nonché per i Comuni e le imprese di trasporto dei rifiuti urbani del territorio della regione Campania, al fine di consentire ulteriori semplificazioni, con possibilità di ulteriore proroga di sei mesi se a tale data le semplificazioni non saranno operative.

Questi soggetti possono comunque utilizzare il SISTRI su base volontaria a decorrere dal 1° ottobre 2013.
In vista del riavvio del SISTRI, gli Enti e le imprese interessate devono procedere alla verifica della validità ed aggiornamento dei dati e delle informazioni comunicate al momento dell’iscrizione, seguendo le modalità descritte sul sito SISTRI. Le istruzioni sono riportate sul sito www.sistri.it e riguardano la verifica e l’allineamento dei dati anagrafici (ragione sociale, dati anagrafici del rappresentante legale, indirizzo sede legale e Unità locali), nonché la verifica del funzionamento dei dispositivi USB. Questa fase di riallineamento non coinvolge le Camere di commercio ed è gestita direttamente da SISTRI e dalle imprese.

Leggi tutto

 

Incontri d'affari a Ecomondo

Unioncamere Emilia-Romagna, in collaborazione con la Camera di commercio di Ravenna e le altre Camere di commercio della regione, organizza 2 giornate di incontri d’affari tra imprese italiane e estere nell’ambito della prossima edizione di Ecomondo, fiera Internazionale del recupero di materia e di energia e dello sviluppo sostenibile in programma a novembre a Rimini.

L’iniziativa è completamente gratuita ed è volta a promuovere gli scambi commerciali internazionali, facilitare l’individuazione di potenziali partner tecnologici per discutere nuove idee progettuali e l’eventuale partecipazione bandi internazionali.

Leggi tutto

 

La PEC delle imprese e dei professionisti: on-line il portale telematico per la ricerca

E' on-line il sito attraverso cui è possibile reperire tutti gli indirizzi di imprese e professionisti, obbligati per legge a fornire alla Camera di commercio l'indirizzo della propria casella di posta elettronica certificata (PEC): http://www.inipec.gov.it/cerca-pec

Ad oggi sono disponibili otre 930.000 indirizzi PEC di professionisti relativi a quasi 1.470 ordini e collegi professionali, e circa 3.400.000 indirizzi PEC di imprese (società e imprese individuali).

L'accesso al Portale è consentito alle Pubbliche Amministrazioni, ai professionisti, alle imprese e a tutti i cittadini  senza necessità di autenticazione. Per ottenere l'indirizzo PEC di un professionista è sufficiente compilare i campi inserendo il cognome e la categoria di appartenenza o, in alternativa, il codice fiscale. Nella ricerca PEC imprese è possibile indicare la denominazione e la provincia della sede legale dell'impresa. E' anche possibile, se si conosce un indirizzo PEC, risalire a chi appartiene avvalendosi della funzione "Cerca PEC".

 

In calo le imprese giovanili in Emilia-Romagna

Sono 35.142, l’8,3 per cento del totale. In un anno ne sono andate perdute 2.023, (-5,4 per cento). La contrazione più ampia è quella delle ditte individuali (-1.693 unità), intensa anche quella che riguarda le società di persone (-11,1 per cento). Crollo nelle costruzioni (-1.230), diminuzione forte nella manifattura (-268) e ancora sensibile nel commercio (-166).

Leggi tutto

 

*******************

Visita il sito della Camera di commercio di Parma www.pr.camcom.it

Se sei interessato a ricevere la newsletter clicca qui

Se non desideri più ricevere la newsletter clicca sul link in fondo alla newsletter che ricevi.
Se hai suggerimenti o indicazioni da darci per migliorarne i contenuti, scrivi a stampa@pr.camcom.it

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono +39 333 7885681   Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it