Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale comunicazione Newsletter settimanale Camer@parma.it
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 

Camer@parma.it


24/01/2013

Newsletter settimanale della Camera di Commercio di Parma del 24/01/2013

 

Rapporto Economia Provinciale 2012 - Invito

Con l'intervento del Presidente Andrea Zanlari, e di Giordana Olivieri dell'Ufficio Studi camerale il prossimo 31 gennaio alle ore 10,30 avrà luogo alla sala Farnese la presentazione del nuovo rapporto sull'economia provinciale.

Gli interessati sono pregati di compilare la scheda di partecipazione e inviarla alla mail dell'Ufficio Estero: estero@pr.camcom.it; o al fax: 0521/233507.

Per altre informazioni, clicca qui.

 

 

Deliziando 2013: incontri d'affari presso la fiera Vinitaly a Verona

Comincia l'organizzazione degli incontri d'affari per aziende emiliano-romagnole presso la fiera Vinitaly a Verona il lunedì 8 aprile nel padiglione dell'Enoteca Emilia-Romagna Deliziando 2013.

La partecipazione è riservata ad un massimo di 50 aziende del territorio regionale, espositrici a Vinitaly (anche in forma collettiva e aggregata). La scadenza per l'invio delle adesioni alla Camera di commercio di Parma è il 15 febbraio.

Per altri approfondimenti, visualizza questo link.


 

Incontro a Roma con aziende iraniane

Il prossimo 28 gennaio arriverà in Italia la Delegazione di aziende iraniane guidate dal Presidente della Camera di Commercio di Isfahan. L'incontro è previsto per le ore 14.30 presso la sede di Unioncamere (Piazza Sallustio 21 - Roma).

Tra gli interventi della giornata ci sarà il contributo del'Ambasciatore della R.I. dell'Iran, S.E. Seyed Mohammad Ali Hosseini, e gli incontri bilaterali tra le aziende italiane partecipanti. Confermare la propria presenza entro il 25 gennaio.

Per ulteriori informazioni, consulta questo sito.

 

 

Registro nazionale dei gas fluorurati ad effetto serra: Incontro formativo a Bologna

Il Ministero dell’Ambiente ha istituito il "Registro nazionale dei gas fluorurati", un registro telematico delle persone e delle imprese certificate. La gestione è affidata alle Camere di Commercio capoluogo di regione ove è iscritta la sede legale dell'impresa o ove risiede la persona fisica.

In questo ambito, la Camera di commercio di Bologna organizza un incontro formativo il 12 febbraio per fornire agli operatori interessati le informazioni e gli strumenti necessari per procedere correttamente all’iscrizione.

Per approfondimenti, clicca qui.

 

 

Autoriparazione:chiarimenti sulle novità introdotte dalla L. 224/2012

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha emesso il Parere del 14 gennaio 2013, Prot. 0005538, in risposta ad un quesito posto da una Camera di Commercio in relazione al caso di cessazione di una impresa individuale per conferimento dell'attività in una società.

Nel caso di conferimento o cessione d'azienda è possibile applicare quanto previsto all'art. 3, comma 2, della L. n. 224/2012, assimilando le imprese di nuova costituzione a quelle che, essendo iscritte alla data del 5 gennaio 2013 (data di entrata in vigore della legge) nel Registro delle imprese e o nell'Albo delle imprese artigiane per le attività di meccanica e motoristica o di elettrauto, possono proseguire le rispettive attività per i cinque anni successivi, nell'attesa che le persone preposte alla gestione tecnica frequentino, con esito positivo, il corso professionali che le Regioni dovranno,nel frattempo, istituire.


 

Sviluppo rurale: 1,7 milione di euro per le imprese agricole della Provincia

La provincia di Parma ha approvato tre bandi per la richiesta di finanziamenti nell'ambito del Prip, la “declinazione locale” del Piano di sviluppo rurale della Regione.

I contributi, messi a disposizione per le imprese agricole parmensi, ammontano a circa un 1 milione e 700mila euro. I bandi scadono il 29 (i primi due) e il 31 marzo (il terzo). Le domande di ammissione al contributo devono essere presentate seguendo la specifica modulistica prevista dalla Provincia.

Per ulteriori informazioni, visualizza questo link.

 

 

Attivato il portale regionale Reach e il suo servizio informativo telematico

I regolamenti REACH e CLP hanno implicazioni non solo per l’industria chimica, ma per tutti i comparti industriali in cui si utilizzano sostanze chimiche. I due pilastri del sistema REACH sono:la registrazione e l'autorizzazione: per aiutare le imprese della regione Emilia-Romagna ad orientarsi il Sistema camerale emiliano-romagnolo ha attivato il portale Reach e ha messo a disposizione un servizio informativo telematico per la risoluzione dei quesiti.

Questo servizio è gratuito e rientra nelle attività di assistenza alle PMI, offerte dalla rete Enterprise Europe Network, che ha attivato una rete nazionale di Sportelli Informativi Territoriali REACH. In Emilia-Romagna lo sportello si trova nell’Unione regionale delle Camere di commercio.

Per consultare il nuovo portale, clicca qui.

 

 

Incentivi per industrie culturali e creative

La Regione Emilia-Romagna, attraverso il Consorzio Spinner 2013, promuove borse di ricerca, incentivi economici e servizi di consulenza per persone che vogliono sviluppare idee imprenditoriali per le industrie culturali e ricreative.

Possono fare domanda i residenti o domiciliati in Emilia-Romagna occupati, inoccupati e disoccupati, in cassa integrazione o in mobilità. La scadenza del bando è prevista per il 31 gennaio 2013.

Approfondimenti.

 

 

Scuole di musica: via al riconoscimento regionale

Dal 17 gennaio fino al 1 marzo 2013, possono inviarsi le domande di riconoscimento per l'anno scolastico 2013/2014. Possono fare domanda scuole civiche comunali, associazioni culturali senza fine di lucro o Onlus, fondazioni e scuole private con sede operativa nella Regione.

Per fornire riferimenti certi a garanzia della qualità formativa di queste scuole, la Regione Emilia-Romagna ha definito dei requisiti essenziali in presenza dei quali si potrà richiedere l’attribuzione del riconoscimento regionale e il conseguente inserimento in un elenco pubblicato online.

Per ulteriori informazioni, clicca qui.

 

 

 

 *******************

Visita il sito della Camera di commercio di Parma www.pr.camcom.it.

Se sei interessato a ricevere la newsletter clicca qui.

Se non desideri più ricevere la newsletter clicca sul link in fondo alla newsletter che ricevi.

Se hai suggerimenti o indicazioni da darci per migliorarne i contenuti, scrivi a stampa@pr.camcom.it.

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it