Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale comunicazione Newsletter settimanale Camer@parma.it
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 

Camer@parma.it


15/11/2012

Newsletter settimanale della Camera di Commercio di Parma del 15/11/2012

 

Borsa Merci Telematica: nuovo accordo con il Gruppo Cariparma Crédit Agricole

Ridurre le tempistiche legate agli incassi dei crediti commerciali e offrire servizi a valore aggiunto agli operatori del mercato BMTI: questi gli obiettivi dell’accordo siglato tra il Gruppo Cariparma Crédit Agricole e Borsa Merci Telematica Italiana, il mercato telematico regolamentato dei prodotti agricoli, agroenergetici, agroalimentari, ittici e dei servizi logistici.

L'accordo è stato presentato mercoledì 14 novembre nella sede della Camera di Commercio di Parma, socio di maggioranza della Borsa Merci Telematica Italiana.

Maggiori dettagli, cliccando qui.

 

Alla Camera giornate sul commercio internazionale

In linea con l'attività della Camera di Commercio di Parma a supporto dell’internazionalizzazione delle imprese parmensi, giovedì 22 e 29 novembre si svolgerà un corso sul commercio internazionale dedicato agli imprenditori della provincia. Si affronteranno i seguenti temi: preparare l'azienda a operare con l'estero e creare l'ufficio commerciale, gestire l'ufficio commerciale estero (norme e tecniche).

Giovedì 6 dicembre il relatore Enrico Perego sarà a disposizione delle aziende per colloqui individuali.

Per approfondimenti e dettagli sulle modalità di iscrizione visualizzare il seguente link.

 

Prestazioni energetiche degli edifici: seminario Punto UNI in Camera di commercio

Il Punto di diffusione UNI presso la Camera di commercio di Parma organizza in data 6 dicembre un seminario per informare le imprese sulle novità introdotte dalla nuova norma UNI/TS 11300-4 relativamente alle soluzioni impiantistiche per la valorizzazione delle fonti energetiche rinnovabili negli edifici.

La partecipazione, previa iscrizione, è libera e gratuita. Per informazioni, clicca qui.

 

Osservazioni da Cibus Tech Industry

Si è conclusa la due giorni Cibus Tec Industry durante la quale sono state presentate le varie fasi di lavorazione del prodotto confezionato: affettato, macinato e porzionato.

Interessante la relazione di apertura di Cibus Tec Industry svolta da Claudio Federici dell'Ismea sul tema "La domanda di salumi ed elaborati a base di carne: i nuovi orientamenti di acquisto delle famiglie" e alcuni spunti di Andrea Zanlari, presidente della Camera di commercio.

Tutti i dettagli cliccando qui.

 

Seminario sul commercio con l'Iran

Il 5 dicembre alle ore 10.15 a Roma presso la sede dell'Unindustria (Via Andrea Noale, 206) si terrà il seminario "Il Commercio con l'Iran e la nuova regolamentazione dell'Unione Europea: istruzioni per l'uso", organizzato dalla Camera di Commercio e Industria Italo-Iraniana in collaborazione con l'Unione degli Industriali e delle Imprese di Roma, Frosinone, Rieti e Viterbo.

Per partecipare al seminario è necessario iscriversi entro il 26 novembre. Ulteriori approfondimenti e modalità di iscrizione, cliccando qui.

 

WEBINAR: finanziamenti UE per l'internazionalizzazione

Il 27 novembre dalle 10.30 alle 13.00 a Milano c/o il Palazzo Giureconsulti (piazza Mercanti, 2), si terrà un seminario sui finanziamenti UE per l’internazionalizzazione teso a aiutare le aziende italiane a superare le criticità di informazione e partecipazione.

Il seminario è gratuito e può essere seguito anche collegandosi dalle 10.30 al sito http://www.newsmercati.it/

Altre informazioni, cliccando qui.

 

Condizionatori, dal 1° gennaio 2013 nuovi obblighi di efficienza energetica

Partiranno il 1° gennaio 2013 i nuovi requisiti di efficienza energetica minima e di consumo massimo di energia per i condizionatori d'aria messi in commercio nell'Unione europea. Il tutto ai sensi della direttiva "ecodesign" (direttiva 2009/125/Ce) recepita con il Dlgs 15/2011. Ulteriori e più stringenti requisiti scatteranno dal 1° gennaio 2014.

Per altre informazioni, consulta il seguente link.

 

Il bilancio dell'annata agraria: in calo i raccolti made in Italy

Nel bilancio di fine annata agraria stilato dalla Coldiretti in occasione della tradizionale ricorrenza di San Martino è segnalato un calo dei raccolti made in Italy. Le cattive condizioni climatiche, dalla neve alla siccità, hanno fatto sentire i propri effetti su molti settori.

Il vino fa segnare un calo del 6% rispetto alla vendemmia 2011. Netto calo del mais, una delle colture che ha più sofferto la siccità (-13% rispetto allo scorso anno). Segno negativo anche per il pomodoro da industria (-12% rispetto al 2011). Le buone notizie arrivano dai cereali, con la produzione di grano in netto aumento (per il grano tenero +21%; per l’orzo situazione stabile; per la segale +3%). Produzione in leggero aumento anche per il latte.

Per approfondimenti, consulta la seguente pagina.

 

Indice Istat costo di costruzione di un fabbricato residenziale: luglio – settembre 2012

L’Istat ha reso noto l’indice generale nazionale del costo di costruzione di un fabbricato residenziale per il periodo luglio – settembre 2012 (dato provvisorio) (base 2005 = 100):

  • Indice luglio 2012: 120,3

Variazione annuale (luglio 2011/luglio 2012): +2,0;

  • Indice agosto 2012: 120,4

Variazione annuale (agosto 2011/agosto 2012): +2,0%;

  • Indice settembre 2012: 120,5 (dato provvisorio)

Variazione annuale (settembre 2011/settembre 2012): +2,1%.

La serie storica degli indici e delle variazioni a partire da gennaio 1998 è disponibile sul sito camerale

 

Specifiche sull'obbligo di registrazione telematica dei contratti di locazione

A seguito dell'entrata in vigore della legge n. 44 del 2012, l'Agenzia delle Entrate ribadisce che, in caso di richiesta di registrazione delle scritture private non autenticate di natura negoziale, deve essre utilizzata esclusivamente la procedura telematica. Gli applicativi informatici (Sirio, IRIS e Contratti di locazione) sono messi a disposizione dall'Agenzia delle Entrate.

Per chiarimenti circa l'utilizzo di tali software occorre contattare l'indirizzo di posta elettronica dp.parma.utparma@agenziaentrate.it.

Ulteriori informazioni sul sito dell'Agenzia.

 

 

 

 *******************

Visita il sito della Camera di commercio di Parma www.pr.camcom.it.

Se sei interessato a ricevere la newsletter clicca qui.

Se non desideri più ricevere la newsletter clicca sul link in fondo alla newsletter che ricevi.

Se hai suggerimenti o indicazioni da darci per migliorarne i contenuti, scrivi a stampa@pr.camcom.it.

 

 

 

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it