Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale comunicazione Newsletter settimanale Camer@parma - Speciale Commercio estero, 4 ottobre 2017
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 

Camer@parma - Speciale Commercio estero, 4 ottobre 2017


04/10/2017

IN PRIMO PIANO

 

Come individuare i mercati esteri di riferimento, decidere come entrare e posizionarsi. Percorso di internazionalizzazione d'impresa sulle strategie di entrata: tre incontri gratuiti in Camera di commercio per le aziende del settore meccanico

Il corso vuole fornire al management di aziende meccaniche di medie dimensioni della Regione Emilia Romagna i principali strumenti e conoscenze operative utili per intraprendere un efficace percorso di internazionalizzazione. Questi gli argomenti che verranno affrontati:

  • Dove Internazionalizzare: valutazione dell’azienda e scelta dei paesi esteri. Matrice di attrattività per la scelta del dove e Swot analysis della concorrenza;
  • Quali strategie di entrata utilizzare: definire strategia di accesso, promozione e commercializzazione sui mercati esteri, reti ed istituzioni a supporto dello sviluppo internazionale. Marketing push o pull. Inbound marketing;
  • Come posizionarsi sui mercati esteri individuati: strategie e politiche di prezzo e di prodotto, comunicazione e promozione sui mercati internazionali.

Destinatari: imprese di medie dimensioni aventi sede legale o unità locale in regione Emilia-Romagna appartenenti al settore della meccanica.

Il corso avrà luogo presso la Camera di commercio di Parma, in Via Verdi 2 nelle date seguenti: 7-21 novembre e 5 dicembre con orario 9-13 e 14-18. Iscrizioni: entro il 17 ottobre al link sul sito di IFOA  (https://www.ifoa.it/corsi/internazionalizzazione/percorso_internazionalizzazione_di_impresa)

Leggi tutto

 

IN EVIDENZA

 

Temporanea esportazione di merce con Carnet ATA e CPD China/Taiwan: nuova convenzione con compagnia assicurativa e modifica degli importi di cauzione delle merci

E’ stata siglata una nuova Convenzione tra Unioncamere e la compagnia di assicurazioni incaricata del cauzionamento delle merci. Dal 1 settembre 2017 la Società Generali Italia Spa ha apportato le seguenti modifiche: il limite per la modalità di rilascio della/le polizza/e in automatico per le merci varie passa dai precedenti € 75.000,00 a € 150.000,00, con riferimento al valore delle merci relative ad uno o più Carnet rilasciati nell’anno solare ad una stessa impresa, mentre per le merci orafe passa da € 130.000,00 a € 200.000,00 di valore assicurato (€ 400.000,00 di valore merce per uno o più Carnet rilasciati alla stessa impresa). È stata inoltre introdotta la possibilità di pagare il premio da parte del richiedente anche a mezzo bonifico bancario oltre all’opzione del versamento in c/c postale.

 

Esportazione di prodotti alimentari in Cina: sospeso fino al 30 settembre 2019 la necessità di presentare il certificato armonizzato

Il 1 ottobre 2017 è entrata in vigore la nuova normativa cinese emanata da AQSIQ (General Administration of Quality Supervision, Inspection and Quarantine, organo amministrativo ministeriale cinese) sul controllo dei prodotti alimentari. Unioncamere informa che ha ricevuto notizia dall'Ambasciata italiana in Cina ed il MISE che - a seguito delle pressioni e delle richieste di chiarimento ricevute da tutti i Paesi interessati all'esportazione di prodotti alimentari nella Repubblica popolare cinese, l'Autorità cinese ha formalizzato un periodo transitorio di due anni -  fino al 30 settembre 2019 -  nell'ambito del quale definire - tra l'altro - i contenuti della certificazione, anche sulla base delle osservazioni ricevute dalle Autorità dei Paesi partner commerciali coinvolti, inclusa l'Unione europea. Le imprese interessate all’esportazione di prodotti alimentari in Cina  non saranno obbligate a presentare l'"harmonized certificate" fino al 30 settembre 2019, per effetto dell'avvenuta formalizzazione del periodo transitorio.

 

Consulta la newsletter "Mosaico Europa" sulle novità delle politiche europee

Mosaico Europa è realizzato da Unioncamere Europa, l'associazione del sistema camerale a Bruxelles ed è focalizzato sui temi europei di interesse prioritario per le piccole e medie imprese. On line il numero di settembre.

Leggi tutto

 

Pillole per l'estero: disponibili gratuitamente i video realizzati da Unioncamere Lombardia in collaborazione con Promos

In pochi minuti è possibile ascoltare i consigli degli esperti e le principali novità normative per operare con l'estero. Disponibili online brevi filmati sulle seguenti tematiche di commercio internazionale: garanzie bancarie internazionali: tipologie e normative; occuparsi del trasporto per un export no problem; il credito documentario; l'esame di documenti nel credito documentario; il contratto internazionale di agenzia; gli strumenti digitali per le operazioni doganali; l'origine delle merci; prodotti dual use; modelli Intrastat; contrattualistica internazionale e pagamenti.

 

Voucher per l'internazionalizzazione (Bando del Mise): seminario di approfondimento il 9 novembre in Camera di commercio

Il MiSE - Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato un bando che disciplina la concessione di voucher per l’internazionalizzazione, per sostenere le Pmi e le reti di imprese nella loro strategia di internazionalizzazione attraverso l’inserimento in azienda di un TEM - Temporary Export Manager. Le risorse stanziate ammontano a 10 milioni di Euro.

I beneficiari saranno le Pmi costituite in forma di società di capitali, anche in forma cooperativa, e reti di imprese tra Pmi che abbiano conseguito un fatturato minimo di 500.000,00 euro in almeno uno degli esercizi dell'ultimo triennio. Questo vincolo non c’è in caso di start-up iscritte nella sezione speciale del Registro delle Imprese. L'intervento consiste in un contributo a fondo perduto di 10 mila euro - sotto forma di voucher - a copertura di servizi di consulenza fruiti per almeno 6 mesi, erogati da società inserite in apposito elenco presso il Ministero.

Save the date: La Camera di commercio di Parma organizza  il 9 novembre, dalle 9.30 alle 12.00, presso la sede in via Verdi 2, un seminario di approfondimento sulle modalità di accesso al bando MiSE su peculiarità e ruolo in azienda del TEM - Temporary Export Manager.

Leggi tutto

 

Proprietà industriale: iniziativa del MiSE per l'assistenza online alle MPMI (micro e piccole medie imprese)su "pre-diagnosi e autovalutazione"

La Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del MiSE - Ministero dello Sviluppo Economico mette a disposizione delle micro, piccole e medie imprese, attraverso il proprio sito internet, un servizio nazionale e gratuito di assistenza on line per la “pre-diagnosi” e l’autovalutazione in materia di proprietà industriale, con l’obiettivo di rendere le aziende consapevoli del valore del proprio portafoglio titoli di "proprietà industriale", di orientarle verso l’adozione di strategie idonee e coerenti per la valorizzazione dei propri "intangible assets" e di indirizzarle verso i canali istituzionali più adeguati. Il servizio è basato sulla compilazione di un agevole questionario e prevede il rilascio di un report informativo, personalizzato. Tale report, generato automaticamente sulla base delle risposte compilate, contiene una serie di informazioni utili in materia di proprietà Industriale, di tutela e valorizzazione dei propri titoli, di possibili azioni preventive per difendersi dalla contraffazione e di contatti per eventuali approfondimenti o richieste.

Le imprese potranno collegarsi a questo link (http://www.uibm.gov.it/prediagnosi), registrarsi con un indirizzo di posta elettronica, quindi rispondere alle domande online e, al termine del questionario e del download del report, inviare il questionario e un eventuale feedback sul servizio erogato all’indirizzo  prediagnosi@mise.gov.it.

Leggi tutto

 

Scopri i servizi della Camera di commercio Italiana in Giappone

Fondata a Tokyo nel 1972 e riconosciuta dal Ministero degli Affari esteri nel 1986, è attiva da più di 40 anni nella promozione degli scambi commerciali tra Italia e Giappone, mettendo a disposizione esperienza e professionalità del suo network per aiutare l'ingresso dell'azienda nel mercato giapponese con servizi variegati (studi di fattibilità, missioni commerciali, organizzazione di eventi promozionali e formazione, servizi di business center, ecc).

E' possibile prender visione della lista degli associati e delle categorie cui appartengono (e quote di adesione). Per informazioni dettagliate sulle modalità di erogazione dei servizi e i relativi costi è possibile consultare il catalogo dei servizi comprensivo di prezzi indicativi

Per saperne di più clicca qui

 

-

Visita il sito della Camera di commercio di Parma  www.pr.camcom.it

Se non desideri più ricevere la newsletter clicca sul link in fondo alla newsletter che ricevi. Se hai suggerimenti da darci per migliorarne i contenuti o per segnalarci iniziative che ritieni di interesse per le imprese di Parma, scrivi a stampa@pr.camcom.it.

Consulta l'archivio delle Newsletter

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it