Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale comunicazione Newsletter settimanale Camer@parma.it - Speciale Informazione Economica
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 

Camer@parma.it - Speciale Informazione Economica


07/03/2017

Sistema imprenditoriale parmense: natalità e mortalità delle imprese nel terzo e quarto trimestre dell'anno e dati annuali

Al 31 dicembre 2016 le imprese registrate presso la Camera di commercio di Parma sono 46.192, di cui attive 41.043. Rispetto al 31.12.2015 (in cui lo stock era di 46.237 imprese) la consistenza delle imprese registrate è diminuita di 45 unità. Diminuite anche le imprese attive (-310) e le nuove iscritte (-57). Durante il quarto trimestre 2016 sono nate a Parma 537 imprese a fronte di 648 imprese cessate. Nel 2016, rispetto all’anno precedente, si registra un tasso di crescita provinciale pari a + 0,01 per cento.  Crescita maggiore a livello nazionale (+0,7 per cento), negativa nel regionale (-0,3 per cento).

Leggi tutto

 

 

Congiuntura dell'industria, commercio e artigianato parmensi: segnali positivi nel terzo trimestre 2016

Industria in senso stretto: nel terzo trimestre 2016 i segnali sono positivi. Aumentano, rispetto allo stesso periodo del 2015, il fatturato ( +3,1), la produzione (+2,8 per cento) e gli ordini (+2,6 per cento) stimolati questi ultimi dagli ordini verso l’estero (+2,9 per cento).

Artigianato: il terzo trimestre del 2016 si è chiuso con dati modesti ma positivi. Le vendite sono aumentate del +0,3 per cento rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente, la produzione è aumentata del 1,1 per cento, mentre gli ordinativi sono rimasti pressoché stabili. Nel settore delle costruzioni, dopo un timido segno più del trimestre precedente, l’andamento congiunturale tendenziale del volume d'affari è tornato a scendere del -2,3 per cento.

Commercio: calo tendenziale del -1,9 per cento nelle vendite al dettaglio rispetto allo stesso periodo del 2015. Dopo che complessivamente il 2015 si era chiuso con un aumento medio delle vendite dell’1,2 per cento, il secondo ed il terzo trimestre del 2016 sono risultati negativi.

Leggi tutto

 


Export parmense in leggera crescita nei primi 9 mesi del 2016

Leggero aumento delle esportazioni parmensi nei primi 9 mesi: +0,3 per cento rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente. Se puntiamo la lente sui settori che contribuiscono maggiormente alle esportazioni provinciali, si rilevano aumenti significativi nei prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature (+ 27,4 per cento), nei prodotti chimici (+9,1 per cento), negli articoli in gomma e materie plastiche (+5,4 per cento), e nei prodotti alimentari (+2,3 per cento). E’ invece in calo l’export degli altri due settori importanti per l’economia locale, dopo l’alimentare, e cioè i prodotti farmaceutici (-5,9 per cento) e gli altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (-4,7 per cento). Registra un lieve calo infine il settore dei macchinari ed apparecchiature (-1,1 per cento). C'è stata una generale flessione delle esportazioni in alcuni ambiti geografici, in particolare verso l'Oceania (che però ha un peso relativo rispetto al totale), nei Paesi africani ed in Asia. L’export verso l’America è tornato positivo ma si è fermato quello verso l’America settentrionale (-0,73 per cento). Bene le esportazioni in Europa.

Leggi tutto

 

 

Previsioni occupazionali delle imprese di Parma nel 1 trimestre 2017

Sono disponibili i dati del Rapporto Excelsior con riferimento ai primi tre mesi del 2017 in provincia di Parma. Buone le previsioni con una stima di 2.300 assunzioni, di cui soltanto 140 stagionali e 1.580 i contratti di somministrazione (lavoratori interinali). Fra le 2.300 assunzioni previste prevalgono quelle di professioni specialistiche, siano esse di professioni qualificate nel commercio e servizi (22%), di operai specializzati (21%), ovvero figure di specializzazione medio-bassa, che di professioni tecniche (19%) o di elevata specializzazione (7%).  La richiesta di impiegati è del 18%. Il titolo di studio più richiesto è il diploma. Le attività economiche che offrono più possibilità di lavoro sono: il commercio, con previsione di 410 assunzioni, il settore metalmeccanico ed elettronica, con 400 nuovi addetti,  e i servizi alle persone, con 380 unità.

Leggi tutto

 

 

Start-up innovative a Parma. Un rapporto illustra i dati

Sono 67, attive prevalentemente nel settore dei servizi, prediligono la forma giuridica di società a responabilità limitata e hanno dimensioni piuttosto ridotte. sono le start-up innovative made in Parma. Questi e "altri numeri" emergono dalla ricerca della Camera di commercio sulle start-up innovative iscritte al Registro delle imprese a gennaio 2017. Il rapporto  riassume inoltre i dati nazionali del comparto al terzo trimestre 2016.

Leggi tutto

 

-

Visita il sito della Camera di commercio di Parma  www.pr.camcom.it

Se non desideri più ricevere la newsletter clicca sul link in fondo alla newsletter che ricevi. Se hai suggerimenti da darci per migliorarne i contenuti o per segnalarci iniziative che ritieni di interesse per le imprese di Parma, scrivi a stampa@pr.camcom.it.

Consulta l'archivio delle Newsletter

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it