Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale comunicazione Newsletter settimanale Camer@parma.it del 28/07/2011
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 

Camer@parma.it del 28/07/2011


29/07/2011

Newsletter settimanale della Camera di Commercio di Parma

Camer@parma.it del 28/07/2011

 

Newsletter settimanale della Camera di Commercio di Parma

 

Iniziative ed eventi

 

 

Visite ai laboratori della Rete Alta Tecnologia Emilia-Romagna

Le imprese di Parma possono partecipare al progetto “Trasferimento tecnologico, innovazione e sviluppo sostenibile”.

Le visite si svolgeranno a partire dal mese di luglio 2011. Ogni visita avrà la durata di mezza giornata e potrà essere raccogliere un numero massimo di 10 imprese. La partecipazione è gratuita.

L'iniziativa è promossa dall' Unioncamere Emilia-Romagna, in collaborazione con con tutte le Camere di commercio della regione e con il supporto organizzativo di Aster.

Per info e adesioni

 


Settore moda: iniziativa promozionale in Australia

Il prossimo novembre la Camera di commercio di Parma, in collaborazione con la Camera di commercio italiana in Australia (ICCIAUS), organizzerà in Australia (Sydney/Melbourne) un'iniziativa promozionale dedicata alle aziende parmensi del settore moda (abbigliamento/pelletteria/accessori).

I costi organizzativi in loco sono a carico della Camera di commercio di Parma, mentre costi di viaggio e soggiorno (vitto e alloggio), di spedizione dei prodotti e di eventuale interpretariato restano a carico delle aziende.

Adesione entro il 3 agosto 2011.

Per info e adesioni

 

Servizio Info Help Desk “Est Europa”, disponibile il dossier informativo di luglio

La Camera di commercio di Parma ha aderito al servizio Info Help Desk “Est Europa”, attivato dall'Unioncamere Emilia-Romagna, Camera di Commercio Ravenna e Azienda Speciale SIDI Eurosportello, con l’obiettivo di fornire supporto alle aziende emiliano-romagnole interessate a realizzare percorsi di internazionalizzazione nei Paesi dell’Est Europa, attraverso l'accesso ai Fondi Strutturali UE per progetti nella Green Economy e nell'Innovazione aziendale.

Il servizio è gratuito.

 

 

Procedure ed adempimenti

 

 

SISTRI – Proroga al 1° giugno 2012 per le sole imprese che hanno fino a 10 dipendenti

In base a quanto stabilito all'art 6 (comma 2, lett. f-octies) della L 12/07/2011 n. 106, di conversione del D.L. 13/05/ 2011, n. 70 (in vigore dal 13 luglio 2011), per i soli produttori di rifiuti pericolosi che hanno fino a 10 dipendenti, l'avvio della piene operatività del SISTRI non potrà essere fissato prima del 1° giugno 2012.

Per tutti gli altri soggetti interessati rimangono ferme le date fissate dal decreto 26 maggio 2011.

Per approfondimenti

 

 

Bando per l'affidamento del servizio di comunicazione e stampa

La Camera di Commercio ha indetto una procedura aperta per l'affidamento del servizio di comunicazione istituzionale e rapporti con la stampa.

Le offerte dovranno pervenire entro le ore 12 del 10 agosto.

Per info su bando di gara e capitolato d'appalto, clicca qui.

 

 

Iscrizione all’Albo artigiani mediante Comunicazione Unica al Registro delle imprese

Ai fini dell'avvio dell'attività d'impresa artigiana , l'interessato presenta una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti mediante la comunicazione unica per la nascita dell'impresa. Tale dichiarazione determina l'iscrizione all'Albo provinciale delle imprese artigiane, ove previsto e disciplinato dalla legislazione regionale e con la decorrenza ivi prevista, e l'annotazione nella sezione speciale del Registro delle imprese, pur restando ferme le altre disposizioni vigenti recanti obblighi di iscrizione nel registro delle imprese.

Per l'Albo provinciale delle imprese artigiane, clicca qui

 

Firma digitale: Misure in vista della riorganizzazione del servizio 

Al fine di riorganizzare il servizio in vista del passaggio a un nuovo soggetto certificatore (previsto per la fine del mese di settembre), sono adottate le seguenti misure (clicca qui).

Si informano gli Incaricati alla Registrazione che entro la fine del mese sarà inviata nota per informare sulle implicazioni dei cambiamenti in atto. Tra settembre e ottobre la Camera di Commercio organizzerà per gli IR specifici momenti di formazione.

Info: ufficio firma digitale

 

Diritto annuale 2011 in scadenza

Si ricorda a tutte le imprese soggette a studi di settore e a tutte le ditte individuali che è in scadenza il versamento del diritto annuale 2011, da versare con maggiorazione dello 0,40% entro venerdì 5 agosto.

Per approfondimenti.

 

 

Informazione economica

 

 

Certificazione Halal nel settore dei cosmetici

Il consumatore islamico è particolarmente attento nell’acquisto dei beni di consumo che devono essere prodotti e commercializzati in modo da non offendere morale e prescrizioni religiose.

Tali prodotti sono contraddistinti dalla certificazione Halal che, in alcuni paesi, rappresenta un requisito doganale imprescindibile per l’ingresso di certi prodotti e per la loro successiva commercializzazione.

Per ottenere la certificazione Halal è necessario rivolgersi a un ente di certificazione tra i moltissimi presenti sia in Italia sia nei paesi che hanno rilevanti scambi con nazioni di fede islamica.

Per maggiori info sulle prescrizioni Halal

 

 La provincia di Parma ha appeal sul mercato internazionale

I dati elaborati dall'indagine Federalberghi mettono in evidenza come il 2010 sia stato un anno positivo per gli operatori della nostra città, rispetto al 2009. Trend confermato anche dai risultati recentemente presentati dall’ufficio statistica della Provincia di Parma.

Sono gli stranieri la novità del turismo nella provincia di Parma, in costante aumento dal 2006, con percentuali che nell’ultimo anno presenze passano dal 19,6% al 23,3%. Francesi, tedeschi, americani e inglesi ma anche russi e cinesi, arrivano copiosi non solo nel capoluogo, ma in tutto il territorio, con flussi registrabili tutto l’anno e non solo nei mesi estivi.

 Per i dati clicca sul sito di ASCOM Parma

 
 
 

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it