Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale comunicazione Newsletter settimanale Camer@parma.it del 25/11/2011
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 

Camer@parma.it del 25/11/2011


25/11/2011

Newsletter settimanale della Camera di Commercio di Parma

  

Con le Schede Paese di Globus informazioni utili per l'internazionalizzazione

Sul sito della piattaforma delle Camere di commercio disponibile materiale utile a chi vuole allacciare rapporti con l'estero
Globus, piattaforma multiterritoriale delle Camere di Commercio italiane, svolge un ruolo di sostegno ai processi di internazionalizzazione delle piccole e medie imprese .
Sul sito sono fornite informazioni inerenti finanziamenti, eventi, missioni e iniziative camerali per l’estero.

La sezione “Guide Paese” è dedicata a chi è interessato a conoscere le caratteristiche del Paese in cui ha deciso di espandere la propria attività: le informazioni spaziano dalle informazioni macroeconomiche ai chiarimenti sulle agevolazioni finanziarie e regole doganali alle normative in materia di export.

È presente inoltre una sezione,“Assistenza on-line”, che permette di accedere ai siti di altri importanti attori dell’internazionalizzazione come Ice, Sace, Finest, Invitalia, Agenzia delle Dogane e altri.

 

Rinnovo Numero meccanografico - Italiancom  

Entro il 31 dicembre 2011 le imprese che vogliono mantenere il codice meccanografico dovranno aggiornare la loro posizione con la convalida annuale, compilando e consegnando all'Ufficio Commercio estero il modulo di convalida oppure inviando la domanda per via telematica con firma digitale.

Il numero meccanografico è un codice alfanumerico attribuito alle imprese che svolgono abitualmente operazioni con l’estero e viene richiesto dagli istituti di credito in caso di transazioni monetarie internazionali.

Chi è in possesso del codice meccanografico è inserito nella banca dati Italiancom (Italian Companies Around the World) , consultabile sia in Italia che all'estero e dalla quale attingono aziende italiane ed estere per allacciare relazioni e partnership d'affari.
 

Tutte le info e i contatti qui

 

 

Dimezzati gli importi delle sanzioni per errate o omesse comunicazioni al Registro imprese

 Al fine di rendere più equo il sistema delle sanzioni cui sono sottoposte le imprese relativamente alle denunce, alle comunicazioni e ai depositi da effettuarsi presso il Registro delle imprese tenuto dalle Camere di commercio, il comma 5, dell’articolo 9  della legge 180 del 11/11/2011, ha modificato l’articolo 2630 del Codice Civile dimezzando gli importi delle sanzioni amministrative pecuniarie previsti in precedenza.

Si passa, infatti, dagli importi di 206,00 e di 2065,00 euro a 103,00 e 1.032,00 euro.

Non solo: se la denuncia, la comunicazione o il deposito avvengono nei trenta giorni successivi alla scadenza dei termini prescritti, la sanzione amministrativa pecuniaria viene addirittura ridotta ad un terzo.

Se, invece, si tratta di omesso deposito dei bilanci, la sanzione amministrativa pecuniaria è aumentata di un terzo.

Tutto questo per le violazioni commesse dal 15 novembre 2011, data di entrata in vigore della legge in questione.

 


L'innovazione del packaging nel settore alimentare 

Il giorno 6 dicembre 2011 alle ore 15, presso la sede della Stazione Sperimentale delle Conserva alimentari in Parma, Viale Tanara 31/A, avrà luogo un incontro con tema il trasferimento tecnologico e l'innovazione del packaging nel settore alimentare.

Si affonteranno temi come lo sviluppo tecnologico del packaging nel settore agroalimentare  oppure l'mballaggio alimentare in relazione alla sicurezza e alla qualità del prodotto confezionato.

Qui tutti gli approfondimenti e il programma

 

Premi alle alle PMI che sviluppano brevetti innovativi

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha stanziato 45,5 milioni di euro a favore di micro, piccole e medie imprese italiane intenzionate a sviluppare progetti innovativi basati su brevetti.
Sono previsti premi per la brevettazione, finalizzati ad incrementare il numero di domande di brevetto nazionale e l’estensione di brevetti nazionali all’estero, e incentivi a potenziamento della capacità competitiva delle imprese attraverso l’acquisto di servizi specialistici incentrati sulla valorizzazione economica dei brevetti.
Sul totale dell'investimento 30,5 milioni di euro sono gestiti da Invitalia, Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, sul sito della quale è possibile presentare la richiesta di agevolazioni.
I premi alle imprese che depositano brevetti e disegni hanno un’entità che varia da 1.000 a 1.500 euro per ciascun deposito nazionale, mentre per i depositi internazionali può arrivare a 6.000 euro (in relazione al numero ed ai paesi per cui si deposita la richiesta di estensione).

I bandi sono pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, Serie Generale n.179 del 03/08/2011.

Le domande potranno essere presentate a partire dal 2 novembre fino ad esaurimento dei fondi.

 
 

Pubblicato il calendario 2012 delle manifestazioni fieristiche internazionali in Italia  

Si tratta di una pubblicazione frutto della rinnovata collaborazione tra le Regioni italiane, il Coordinamento per il Sistema Fieristico Nazionale ed AEFI

L’opuscolo presenta 209 manifestazioni fieristiche distribuite tra 14 Regioni e rappresentative di 28 settori merceologici che vanno dall’abbigliamento all’edilizia, dal turismo all’editoria: cifre che consolidano il ruolo dell’Italia al secondo posto in Europa per rilevanza del settore fieristico.

Un dato che è certamente positivo ed incoraggiante per tutto il Sistema, è che di queste 209 manifestazioni, ben 14 sono nuove, mentre le altre sono fiere annuali o biennali già internazionali nelle precedenti edizioni, a dimostrazione della grande vitalità e dinamicità del sistema fieristico italiano.

Se vuoi scaricare il calendario 2012 clicca qui

 

 

 

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono +39 333 7885681   Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it