Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale comunicazione Newsletter settimanale Camer@parma.it del 24/02/2011
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 

Camer@parma.it del 24/02/2011


25/02/2011

Newsletter settimanale della Camera di Commercio di Parma

Iniziative ed eventi

IL Social Marketing: Comunicare, Coinvolgere, Vendere attraverso i Social Network

Sabato 26 Febbraio, 2011 un seminario in Camera di Commercio.

 Nell’era d’Internet tutti possono comunicare con tutti su tutti: ciò ha dato origine a numerose  comunità informatiche o social network (p.es. Facebook, Twitter, Linkedin, ecc), ove ogni giorno circolano miliardi di messaggi  contenenti  anche opinioni e giudizi su prodotti ed aziende.
Il che, evidentemente, costituisce per le aziende un’opportunità o una minaccia per le vendite, l’immagine e la reputazione. Capire come avviare e gestire il social marketing, quali  costi comporti, quali sono le best practices e le esperienze più brillanti, come si possano  controllarne i risultati:  questi sono gli argomenti che saranno specificamente trattati dai relatori. 
Con il  patrocinio della Camera di commercio.
 

Per info e programma clicca qui

 

Iniziativa pubblica l’8 marzo a Bologna

La Regione Emilia-Romagna organizza un incontro l’8 marzo, per presentare il progetto del Piano Telematico Opta, dedicato negli scorsi mesi alla sensibilizzazione sull' all’uso delle nuove tecnologie nell' nei confronti dell’imprenditoria femminile; l'evento si terrà presso la sede della Regione Emilia-Romagna, in Viale Aldo Moro 30 a Bologna.

L’incontro prevede anche la presentazione dei risultati di indagini e inziative specificamente dedicate all’imprenditoria femminile.

In chiusura si terranno le premiazioni del concorso Opta

Qui il programma 

 

Missione commerciale in Grecia

La missione avrà luogo ad Atene dal 27 al 30 aprile 2011.

Le aziende interessate potranno inviare la scheda di company profile, non vincolante, entro il 15 marzo 2011: la Camera di Commercio Italiana ad Atene realizzerà quindi una verifica preliminare e in caso di esito positivo procederà ad un'attenta selezione di potenziali partner e alla predisposizione di un’agenda personalizzata di incontri B2B.

La quota di partecipazione per ogni azienda è di Euro 700,00 (+IVA). L’importo include l’organizzazione di incontri bilaterali sulla base di un’agenda individuale che sarà consegnata in anticipo, l’assistenza in loco di personale specializzato, il servizio di interpretariato (non esclusivo), il vitto nelle giornate degli incontri. La quota non comprende il viaggio e l’alloggio.

Per info e approfondimenti

 

 

Procedure ed adempimenti

 

 

Dichiarazioni C.O.V.: scadenza 1° marzo 2011

I soggetti che immettono sul mercato composti organici volatili - COV (pitture, vernici e prodotti per carrozzeria, elencati nell'allegato I al Decreto legislativo 27 marzo 2006, n. 161, come modificato dal Decreto legislativo 14 febbraio 2008) hanno l'obbligo di trasmettere per il tramite delle Camere di commercio al Ministero dell'ambiente, entro il 1° marzo 2011, i dati e le informazioni riferiti all'anno civile precedente.

Si ricorda che si intende per "immissione sul mercato" qualsiasi atto di messa a disposizione del prodotto per terzi, a titolo oneroso o a titolo gratuito.

clicca qui per maggiori informazioni e per la modulistica (prevista esclusivamente la modalità cartacea).

 


Registro Pile: comunicazione annuale

L'articolo 14 comma 2 del D.Lgs. 188/2008  prevede che annualmente i produttori di pile e accumulatori iscritti al Registro Nazionale dei soggetti tenuti al finanziamento del sistema di gestione dei rifiuti di pile e accumulatori (Registro Pile) comunicano, per via telematica alle Camere di commercio i dati relativi alle pile ed accumulatori immessi sul mercato nazionale nell'anno precedente, suddivisi per tipologia.  L’allegato 1 al D.Lgs. 188/08 specifica che le informazioni sono fornite per via telematica e riguardano il numero e il peso effettivo delle pile e accumulatori immessi sul mercato nell’anno solare precedente.
 
La comunicazione relativa all'anno 2010 deve essere effettuata entro il 31/03/2011, utilizzando l'apposita procedura (attiva dal 01/03/2011) presente sul portale www.impresa.gov.it;  il manuale operativo per la compilazione e la trasmissione della Comunicazione annuale è consultabile sul sito www.registropile.it

Per informazioni: il portale Registro Pile e Accumulatori, l'indirizzo info@registropile.it oppure il contact center tel. 02 85152090

 

Registro AEE: comunicazione annuale

Entro il 30 aprile 2011 deve essere presentata la Comunicazione annuale dei dati sulle quantità di AEE immesse sul mercato nell'anno 2010, secondo quanto previsto dal capitolo 3 del MUD ai sensi del D.P.C.M. 27/04/2010.

La comunicazione deve essere presentata dai "produttori" e sistemi collettivi iscritti al Registro Nazionale dei soggetti tenuti al finanziamento del sistema di gestione dei rifiuti di AEE (Registro RAEE) esclusivamente per via telematica tramite il portale www.impresa.gov.it, la procedura per la compilazione sarà attiva a partire dal 1 marzo 2011.

La Guida per la compilazione e la trasmissione della Comunicazione annuale è consultabile sul sito www.registroaee.it

 

Consorzi con attività esterna: deposito della  situazione patrimoniale

Entro il 28 febbraio 2011, i consorzi con attività esterna, di cui agli articoli 2612 e seguenti del Codice Civile, che chiudono l’esercizio al 31 dicembre 2010, devono depositare presso il Registro delle imprese la “situazione patrimoniale” al 31 dicembre 2010.

Ricordiamo che anche i consorzi con attività esterna hanno l’obbligo del deposito della situazione patrimoniale in formato elettronico elaborabile (XBRL).

Approfondimenti

 

 

 

Informazione economica

 

 

Movimprese: diffusi i dati nazionali

Unioncamere ha diffuso i dati 2010 sulla nataltà e mortalità delle imprese italiane sulla base di Movimprese, la rilevazione trimestrale condotta da InfoCamere e basata sulle iscrizioni/cessazioni ai Registri Imprese delle Camere di Commercio.

Il 2010 si è chiuso con un buon risultato per il sistema delle imprese italiane.

I tassi di crescita più consistenti sono stati rilevati nelle aree del Centro (+ 1,62%), del Sud e isole (+ 1,24%) e del Nord Ovest 8+1,20%). Più moderata la crescita nel Nord Est (+ 0,65%).

L'Emilia-Romagna ha segnato un tasso di crescita complessivo dello 0,61%. Per le imprese artigiane la nostra regione registra un calo dell'1,29%, il più pesante in Italia dopo quello della Sardegna.

Per approfondimenti

 


On line tutto quello che c’è da sapere sulla marcatura CE

La Commissione europea crea un sito su normativa, requisiti, procedure di certificazione con sezioni per i consumatori e per le imprese: è diviso in due sezioni con contenuti utili sia per i consumatori che per i professionisti.

La sezione dedicata ai consumatori spiega in un linguaggio semplice e chiaro cos’è il marchio CE, mentre quella per i professionisti specifica quanto sono tenuti a fare fabbricanti,  importatori e distributori.

Per aiutare gli utilizzatori a trovare le informazioni specifiche per il proprio paese, il sito propone inoltre i link ai siti di informazione mazionale dei vari stati membri e di quelli che componcono la Spazio Economico Europeo.

 

Fiera FAIR 2011, Rosario in Argentina

 La Camera di Commercio Italiana di Rosario, invita a partecipare alla 7ma Edizione della Fiera FIAR 2011, Salone Internazionale dell’Alimentazione, dal 13 al 16 aprile a Rosario - Argentina

La stessa verrà la partecipazione dei più rilevanti rappresentanti del settore alimentare, costituendo una mappa fieristica che coinvolgerà prodotti, tecnologia, attrezzature, packaging e servizi offerti da espositori provenienti da mercati tanto nazionali quanto internazionali di America, Asia ed Europa.

Particolarmente dedicata a : fornitori, produttori, importatori, rappresentanti di processi tecnologici e servizi, ed enti ufficiali del settore agro-alimentare.

 

Programma BRICST – Focus Turchia, in Regione una presentazione

Giovedì 3 marzo, a partire dalle ore 16, si terrà nell’Auditorium della Regione Emilia-Romagna, Viale Aldo Moro 18, Bologna, un forum per presentare il Programma Turchia 2011-2013 e le differenti opportunità e modalità di partecipazione per imprese, associazioni, fiere e Camere di commercio.

Durante il 2011 numerosi saranno infatti gli eventi e le attività volti a consolidare relazioni istituzionali già esistenti e ad incrementare le opportunità di collaborazione tra le imprese della regione e aree specifiche della Turchia. Il programma, realizzato dalla Regione Emilia-Romagna in collaborazione con CNA, Confindustria Emilia-Romagna e Bologna Fiere, si articolerà in una serie di azioni, che comprendono missioni istituzionali e imprenditoriali e incoming in occasione di manifestazioni fieristiche; interesse multisettoriale,  con un’attenzione particolare a settori di eccellenza per entrambi i mercati: meccanica e automotive, agroindustria, biomedicale e cosmesi, moda.

La partecipazione è gratuita, previo invio di una conferma all’indirizzo cbosi@regione.emilia-romagna.it Info: Camilla Bosi, Servizio Sportello Regionale per l’Internazionalizzazione delle Imprese tel. 051 5276204

 

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it