Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale comunicazione Newsletter settimanale Camer@parma.it del 18/03/2011
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 

Camer@parma.it del 18/03/2011


18/03/2011

Newsletter settimanale della Camera di Commercio di Parma

 

Iniziative ed eventi

 

 

Parma Point Australia

Prosegue la collaborazione fra la Camera di commercio di Parma e la Camera di commercio Italiana per l’Australia di Sydney  nell'intento di massimizzare le reciproche sinergie nel processo di internazionalizzazione. L'obiettivo dell'accordo fra i due Enti è duplice: promuovere e sostenere la penetrazione delle imprese parmensi sul mercato australiano e far conoscere il nostro territorio, soprattutto in funzione di un incremento dei flussi turistici in entrata a Parma.

L'accordo stipulato fra i due enti prevede fra l'altro l'apertura di un ufficio di collegamento, denominato Parma Point Australia,  che offre alle impresi parmensi una serie di servizi, in parte gratuiti

Per maggiori dettagli

 


Progetto Brasile 2011

Il progetto, proposto dalla Camera di commercio insieme al sistema camerale regionale e all'Ufficio di collegamento a San Paolo, è rivolto alle aziende emiliano-romagnole dei diversi settori.

Il Brasile continua ad attraversare una fase di fortissima espansione economica che interessa trasversalmente tutti i settori. Il Paese è attualmente una delle prime otto economie al mondo, e l'Italia è l'ottavo esportatore; significativo è l'incremento delle esportazioni emiliano-romagnole nel Paese (+78% nel III trimestre 2010).

Svariate le attività previste: missioni, seminari, incontri B2B: le imprese interessate al progetto possono inviare una richiesta di adesione  entro il 25 marzo 2011.

Per info e adesioni

 

Progetto India 2011-2012

Un progetto di accompagnamento sul mercato indiano proposto dalla Camera di commercio insieme al sistema camerale regionale e all'Ufficio di collegamento a Mumbai (Camera di commercio Indo-Italiana), per favorire l’interscambio commerciale e il trasferimento tecnologico tra imprese emiliano-romagnole e imprese indiane di svariati settori

Il trend delle esportazioni regionali in India si conferma significativamente in crescita (+45,3% nel III trimestre 2010), così come in crescita continua ad essere il Paese, con un 9% previsto per il PIL nel 2011. In particolare espansione il settore delle infrastrutture, con notevoli investimenti statali fino al 2016.

Fra le attività previste, oltre a seminari e incontri personalizzati con aziende indiane una missione in uscita delle aziende emiliano-romagnole a novembre per partecipare alla Fiera Excon a Bangalore.

Le imprese interessate al progetto possono inviare una richiesta di adesione entro il 25 marzo 2011.

Per info e adesioni  

 

Deliziando porta i prodotti tipici all’International Food&Drink Event

E’ una vera e propria vetrina delle eccellenze agroalimentari dell’Emilia-Romagna lo stand 3720 del Centro Espositivo di ExCel all’interno del padiglione “Walk the World” dell’International Food&Drink Event (IFE) di Londra. In una delle fiere di riferimento internazionale per il settore, in corso fino al 16 marzo, Il progetto Deliziando della Regione Emilia-Romagna in collaborazione con Unioncamere Emilia-Romagna e ICE, è infatti presente con tredici aziende che rappresentano alcune delle produzioni più rappresentative del territorio.

L’Emilia-Romagna partecipa in maniera forte all’IFE con una collettiva di istituzioni ed imprese regionali all’interno di un’isola di 105 mq (stand 3720) di cui 30 mq. Nella giornata di martedì 15 marzo, verrà inoltre organizzato un evento seminariale collaterale rivolto ad un selezionato gruppo di operatori e giornalisti specializzati con l’obiettivo di raccontare le specialità presentate in fiera. Vai al sito di Unioncamere regionale

 

 

Congresso internazionale sulle energie rinnovabili - Zurigo, 5/6 maggio 2011

Il Congresso internazionale New Energy Partnering (NEPC 2011), dedicato alla ricerca di investimenti internazionali nel settore delle energie rinnovabili, si terrà dal 5 al 6 maggio 2011 in Svizzera nelle immediate vicinanze di Zurigo ed offrirà alle aziende l’opportunità di presentare i propri progetti ad una platea di investitori internazionali.

Al  NEPC 2011, organizzato dalla società Energie Zukunft Schweiz, si realizzeranno presentazioni, incontri pre-agendati e  seminari tenuti da specialisti internazionali che daranno un’importante possibilità di networking; avrà come focus l’eolico, il fotovoltaico ed il termico solare.

Le aziende potranno presentare il proprio progetto ad una platea di investitori di vario tipo (finanziari ed industriali), oltre che consulenti professionali con specializzazione nelle energie rinnovabili. La scadenza per le adesioni è fissata il 29 marzo 2011: entro questa data le aziende dovranno inviare il progetto da presentare agli investitori sotto forma di business plan all'indirizzo giovanni.fornaciari@pr.camcom.it, oppure, se interessate a partecipare solamente come visitatori, inviare allo stesso indirizzo una richiesta di adesione. 

Per ulteriori dettagli


Procedure ed adempimenti

 

SISTRI e MUD per il 2011:pubblicata la circolare

Nelle more della piena entrata a regime (a decorrere dall’1.6.2011) del SISTRI quale unico strumento per la registrazione e la tracciabilità dei rifiuti, il DM 17 dicembre 2009, istitutivo del SISTRI, ha previsto, a carico dei soli produttori iniziali di rifiuti e delle imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e di smaltimento dei rifiuti che erano tenuti a presentare il MUD, l’obbligo di comunicare al SISTRI determinate informazioni.

Per saperne di più

 

 

Nuovo Indice del costo della vita

L'Istat ha reso noto l’indice generale nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI) - senza tabacchi - del mese di febbraio 2011 (base 2010=100):
101,5
Variazione annuale (febbraio 2010/febbraio 2011): +2,3%
Variazione biennale (febbraio 2009/febbraio 2011): +3,6%
L'indice di marzo 2011 sarà diffuso il 15 aprile prossimo.
 
La serie storica degli indici e delle variazioni a partire da gennaio 1997 è disponibile sul sito camerale www.pr.camcom.it alla sezione informazione economica - Indici Istat

 

Registro Nazionale dei produttori di pile e accumulatori: comunicazione annuale

La comunicazione annuale della quantità di pile e accumulatori immessi sul mercato nell'anno 2010 deve essere effettuata entro il 30 marzo 2011.

Il Registro nazionale dei soggetti tenuti al finanziamento dei sistemi di gestione dei rifiuti di pile e accumulatori è istituito presso il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. All'interno del Registro è prevista una sezione relativa ai sistemi collettivi istituiti per il finanziamento della gestione dei rifiuti di pile e accumulatori.

Annualmente, entro il 31 marzo, i produttori comunicano alle Camere di commercio i dati relativi alle pile e accumulatori immessi sul mercato nazionale nell'anno precedente, suddivisi per tipologia; tale dato è comunicato per la prima volta all'atto dell'iscrizione con riferimento all'anno solare precedente.

 Vai al sito RAEE 

 

 

Informazione economica

  

Una banca dati EFSA sui consumi alimentari

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha pubblicato un prospetto della sua prima banca dati completa sui consumi alimentari, una nuova fonte d’informazioni sul consumo di alimenti nell’Unione europea, contenente dettagliate informazioni per diversi Paesi dell’Ue. La nuova banca dati svolgerà un ruolo determinante nella valutazione dei rischi connessi ai pericoli che possono presentare gli alimenti nell’UE e consentirà di effettuare stime più precise dell’esposizione dei consumatori a tali pericoli, fornendo un contributo fondamentale al lavoro di valutazione del rischio dell’Efsa.

La banca dati completa contiene dati ricavati da un totale di 32 diverse indagini sulle abitudini alimentari realizzate in 22 Stati membri, comprese quelle condotte grazie a una sovvenzione concessa dall’EFSA nel contesto dell’“Articolo 36”, relative ai consumi alimentari dei bambini.

Per info

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it