Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale comunicazione Newsletter settimanale Camer@parma.it del 13/07/2012
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 

Camer@parma.it del 13/07/2012


13/07/2012

Newsletter settimanale della Camera di Commercio di Parma

Emilia-Romagna in tour nei ristoranti parigini certificati Ospitalità Italiana

Con i prodotti di "Deliziando".
Le Camere di commercio dell’Emilia-Romagna, in collaborazione con Unioncamere regionale ed  ISNART (Istituto Nazionale Ricerche Turistiche) organizzano un tour degustativo presso alcuni ristoranti italiani a Parigi certificati Ospitalità Italiana, marchio a garanzia dell’eccellenza del servizio offerto.
Il tour prevede una serie di tappe in occasione del Salone internazionale dell’agroalimentare SIAL che si svolgerà a Parigi dal 21 al 25 ottobre 2012.

La partecipazione all’iniziativa prevede la fornitura e la spedizione gratuita da parte delle imprese dei prodotti e dei vini necessari per la realizzazione dei momenti degustativi. All’iniziativa potranno partecipare le imprese i cui prodotti e vini rientrano tra quelli a qualità certificata del paniere Deliziando.

Per info e scadenze


Gli aggiornamenti di Parma in Europa

Da luglio anche una newsletter per imprese e istituzioni che vogliono conoscere le ultime novità da Bruxelles
Un nuovo strumento per la registrazione degli health claims, una relazione sulla pressione fiscale nell'Unione Europea , un portale per facilitare l'accesso ai finanziamenti europei. Queste le principali novità contenute nella versione di giugno di Parma in Europa news, la sezione del portale della Camera di Commercio dedicata alle attività dell'Unione Europea di maggiore interesse per le imprese del territorio.

Parma in Europa news trae i suoi contenuti dal Bollettino elaborato mensilmente dall'associazione Parma in Europa di Bruxelles, istituita dalla Camera con Unione Parmense Industriali e Collegio Europeo.

Clicca qui per leggere le informazioni e iscriverti alla newsletter.



Novità dal Registro Imprese per gli agenti di affari in mediazione

E' stata aggiornata la sezione del sito internet dedicata agli agenti di affari in mediazione.
Nella nuova sezione sono riportati in sintesi gli adempimenti previsti dal decreto ministeriale del 26/10/2011 (pubblicato in G.U. R.I. il 12 gennaio 2012). Il decreto dà effettiva attuazione, a decorrere dal 12 maggio 2012, alla soppressione formale del ruolo degli agenti di affari in mediazione.

La completezza ed efficacia delle informazioni fornite risente del fatto che i programmi informatici per la compilazione e la spedizione delle pratiche sono tuttora in fase di sperimentazione. Ciò non inficierà evidentemente l'iscrizione delle nuove attività, cui si procederà comunque.
Per l'aggiornamento delle posizioni già iscritte a ruolo (per cui il decreto ministeriale prevede il termine finale del 12/05/2013), contiamo sulla collaborazione degli operatori che li rappresentano per poter, entro l'autunno, fornire indicazioni che consentano di inviare la pratica con la massima certezza sul percorso tecnico da seguire.

 Per saperne di più

 

 Energia e gas: a Parma Confconsumatori offre consulenza gratuita

Problemi a decifrare la bolletta? Intoppi nel passaggio da un gestore all’altro? Conviene davvero la tariffa bioraria? Cos’è il mercato libero? A questi e a molti altri quesiti presentati dai cittadini  ha già risposto lo sportello gratuito dedicato al servizio elettrico e al gas, attivato presso la sede di Confconsumatori di Parma il primo settembre scorso nell’ambito del progetto “Energia: Diritti a Viva Voce” promosso da ben 17 associazioni dei consumatori.

Lo sportello di Parma, gestito da Confconsumatori presso la sede di via Mazzini 43, è aperto le mattine di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9,30 alle 12 e tutti i pomeriggi dal lunedì al venerdì dalle 14,30 alle 18.

Per avere una consulenza gratuita è necessario fissare un appuntamento contattando i numeri 0521/230134-233583 oppure l’indirizzo e-mail parma@confconsumatori.it.


Agricoltura biologica: cambia il sistema di controllo

Il Ministero delle politiche agricole, con il decreto 3 maggio 2012 (pubblicato sulla G.U. n. 140 del 18 giugno 2012), ha adottato misure urgenti volte a migliorare taluni aspetti relativi al sistema di controllo dell'agricoltura biologica.
Gli operatori che hanno notificato attività con metodo biologico ai sensi del Reg. (CE) n. 834 del 2007 e del Reg. (CE) n. 889 del 2008, indipendentemente dall'ubicazione sul territorio delle unità di produzione, sono tenuti ad assoggettarsi ad un unico Organismo di controllo.

Gli operatori che alla data di entrata in vigore del decreto hanno le attività assoggettate a più Organismi di controllo dovranno presentare - entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del decreto - una notifica di variazione, in conformità ai Decreti Ministeriali n. 91436 del 4/08/2000, n. 18354 del 27/11/2009 e n. 11955 del 30/07/ 2010, nella quale dovrà essere indicato l'Organismo di controllo unico prescelto e tutte le attività svolte dagli operatori medesimi.

 

Consumi e emissioni delle autovetture - Pubblicata la guida 2012

In data 11 maggio 2012, con decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, di concerto con i Ministeri dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e delle Infrastrutture e Trasporti, e' stata approvata la guida al risparmio di carburante ed alle emissioni di CO2 , ai sensi dell'art. 4, D.P.R. 17 febbraio 2003, n. 84, e del regolamento di attuazione della direttiva 1999/94/CE.

La guida annuale indica i consumi dei mezzi nei vari cicli – urbano, extraurbano e misto – e le emissioni di tutti i modelli di automobile in vendita al 29 febbraio 2012. Su richiesta dei consumatori, la guida deve essere resa disponibile dai responsabili del punto vendita presso lo stesso.

Può anche essere scaricata dal sito del Ministero.

 

Servizi e risorse del sistema delle Camera di commercio per le aree colpite dal sisma

Sul sito di Unioncamere Emilia-Romagna è attiva da diverse settimane una specifica area di servizio per fornire una informazione costante ed aggiornata sulle iniziative per la ripresa dopo il disastroso sisma che ha colpito così duramente il territorio della regione tra le province di Bologna, Ferrara, Modena e Reggio Emilia. Comunicati stampa, testi protocolli, normativa di riferimento, links sono inseriti nella sezione informativa relativa all’area dei Comuni dell’Emilia-Romagna colpiti dal sisma dove si concentra l’1,9 percento del PIL nazionale e ben il 3,9 per cento dell’intero export italiano.

Il sistema delle Camere di commercio a livello nazionale ha impostato un primo pacchetto di misure, a integrazione da quanto immediatamente deciso dalle Giunte delle singole CCIAA dei territori colpiti dal sisma. L’Ufficio di Presidenza dell’Unioncamere ha approvato un intervento a favore dei territori colpiti articolato su tre linee d’azione e basato sull’impiego di risorse del sistema nazionale per 2 milioni di euro, da destinare a iniziative di supporto alle imprese.


Se sei un imprenditore che ha costituito una impresa negli ultimi due anni, iscriviti subito al corso di Laurea Triennale di Universitas Mercatorum!

Vi sono condizioni fortemente vantaggiose sulla tassazione: gratis il primo anno accademico, riduzioni previste per le annualità seguenti.

Tutte le info e la domanda d'immatricolazione sul sito Univeristas mercatorum, l' Ateneo telematico del sistema delle Camere di commercio italiane.


Per ulteriori informazioni: segreteria@unimercatorum.it,  oppure 0678052327; 0678052350.


 


 

*******************

Visita il sito della Camera di commercio di Parma www.pr.camcom.it

Se sei interessato a ricevere la newsletter clicca qui

Se non desideri più ricevere la newsletter clicca sul link in fondo alla newsletter che ricevi

Se hai suggerimenti o indicazioni da darci per migliorarne i contenuti, scrivi a stampa@pr.camcom.it



Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it