Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale comunicazione Newsletter settimanale camer@parma.it del 12/02/2010
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 

camer@parma.it del 12/02/2010


12/02/2010

Newsletter settimanale della Camera di Commercio di Parma

COSMOPROF 2010: incontri a Bologna con imprese francesi ed olandesi

Una delegazione di imprenditori francesi ed olandesi saranno in visita alla fiera COSMOPROF a Bologna il 16 aprile 2010 per incontrare imprese italiane del settore cosmesi.

Un catalogo con i profili delle imprese straniere selezionate sarà inviato alle imprese italiane che ne faranno richiesta.

Le imprese parmensi potranno segnalare il loro interesse all’iniziativa contattando entro il 26 febbraio 2010

Per saperne di più

 

Filiera italiana della moda in Brasile

Due iniziative promozionali della Regione per favorire i contatti commerciali tra le aziende emiliano-romagnole e quelle brasiliane del settore moda.

La partecipazione ai progetti delle imprese selezionate è gratuita ad eccezione delle spese di viaggio e soggiorno relative alla missione, che toccherà lo Stato del Paranà, tenuto conto dell’importanza del settore moda in tale area e della presenza di rapporti di collaborazione già esistenti con la Regione Emilia-Romagna.

Per approfondimenti e contatti

 

Opportunità commerciali e industriali del mercato vietnamita

L'11 febbraio si terrà a Bologna un convegno sulle opportunità in Vietnam per le imprese italiane del settore della meccanica.

Il convegno è preparatorio al roadshow di presentazione di Lamiera 2010 (la manifestazione dedicata al comparto produttore di macchine lavoranti per deformazione che si terrà il prossimo maggio a Bologna).

Per saperne di più

 

Iniziativa per Haiti con Renato Balestra

Il comitato «Parma per Haiti» è ufficialmente costituito ed operativo.  oltre  che da funzionari e assessori del nostro Comune, ne fanno parte  Anmic di Parma (Associazione nazionale mutilati e invalidi civili) e «Parma per gli altri».

Un atto ufficiale che ha dato il via a un mese di preparativi, in vista della serata mondana fissata per domenica 28 febbraio, quando al Regio moda e musica si uniranno per una notte benefica i cui proventi andranno alle popolazioni di Haiti. Una finalità importante, non meno della regia dell’evento, che sarà firmata nientemeno che da Renato Balestra. Il comitato si occuperà anche della raccolta di medicine per l’isola caraibica.

 

Incontri per Comunicazione Unica: previste altre due date

In considerazione dell'elevato numero di adesioni pervenute, sono stati fissati altri due incontri dedicati ai commercialisti nelle mattinate del 16 e del 23 febbraio, per meglio assicurare, limitando il numero di partecipanti al singolo incontro, una migliore interazione con gli operatori.

Qui il programma riformulato

 

Iscrizione al sistema SISTRI: seminario il 23 febbraio

La pubblicazione del D.M. 17/12/2009 "Istituzione del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti" modifica in modo sostanziale l'attuale sistema di gestione dei rifiuti, in quanto il  SISTRI (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti) sostituirà nei prossimi mesi l'obbligo di compilazione degli attuali registri di carico/scarico, dei formulari e, dal 2011, del MUD.

Per orientare le imprese nel nuovo sistema la Camera di Commercio organizza il 23 febbraio prossimo, dalle ore 15.00, un seminario con l'esperto di diritto ambientale Paolo Pipere. Verranno illustrate la novità stabilite dal nuovo decreto e verranno analizzati in dettaglio gli obblighi e gli adempimenti che il sistema SISTRI imporrà alle aziende a far data dal 13 luglio 2010. Particolare attenzione sarà posta alle modalità di iscrizione che, per un primo gruppo di aziende, è prevista entro il 28 febbraio.

Il seminario è rivolto al personale delle imprese che gestiscono i rifiuti speciali,  nonché al personale di Enti pubblici e privati e degli organi di controllo.

Per iscrizioni inviare una mail a: ambiente@pr.camcom.it.

Per approfondimenti

 

In arrivo 2 milioni per la tracciabilità dei rifiuti

E´stato firmato un contratto di programma tra Regione Emilia-Romagna e Confservizi, l´associazione delle aziende di servizio pubblico locale, per finanziare progetti per  la tracciabilità dei rifiuti

La Regione ha stanziato due milioni di euro per investimenti in tecnologie e software  per  tracciare i conferimenti e i flussi di rifiuti urbani avviati a recupero, il percorso degli automezzi utilizzati per il trasporto anche attraverso sistemi di controllo satellitari, mappare i contenitori.

 Link al sito Ermes per approfondimenti.

 

Un progetto per valorizzare il Parco nazionale dell'Appennino tosco-emiliano

Un progetto di sviluppo triennale per rilanciare il Parco nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, come motore di sviluppo del territorio e delle comunità locali, oltre che come strumento di tutela e salvaguardia dell’ambiente e della biodiversità. E’ questo l’impegno unitario che hanno assunto nei giorni scorsi Regione Emilia-Romagna, Province di Reggio e Parma, Ente e Comunità del Parco, firmando un protocollo d’intenti che individua otto diversi settori di intervento.

Il progetto triennale 2010-2012 prevede la promozione del turismo dentro al Parco e nei Comuni limitrofi, in una logica di vero e proprio distretto turistico integrato; l’ammodernamento e la promozione della filiera agro-alimentare di qualità (il primo riferimento è alla produzione del Parmigiano Reggiano).

 

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it