Camera di Commercio di Parma
Tu sei qui: Portale comunicazione Newsletter settimanale Camer@parma.it del 08/03/2012
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 

Camer@parma.it del 08/03/2012


09/03/2012

Newsletter settimanale della Camera di Commercio di Parma

  

Marchio di qualità Ospitalità italiana: da quest'anno anche 70 imprese di Parma possono concorrere

La Giunta della Camera di commercio di Parma, nell’ambito delle azioni per la promozione del settore turistico, ha approvato un bando per l’assegnazione gratuita del Marchio di qualità OSPITALITA’ ITALIANA , anno 2012,  a 70 operatori della provincia di Parma.

Il Marchio, promosso a livello nazionale e internazionale da ISNART, società del sistema camerale per il turismo, rappresenta un elemento distintivo "a garanzia della qualità del servizio" ed è conferito a quelle aziende che hanno scelto la qualità come obiettivo da perseguire.

Il marchio Ospitalità Italiana, quindi, rappresenta un’importante garanzia per il turista, mentre offre alle aziende un' importante occasione di visibilità.

Sono ammesse alla selezione per l’assegnazione del Marchio Ospitalità Italiana 70 imprese complessivamente nella cui sede o unità locale, ubicata in provincia di Parma, venga svolta una delle seguenti attività.

La domanda di adesione va inviata entro giovedì 5 aprile; clicca qui per tutte le info.

 

A tu per tu con l’ India: prima tappa a Parma

Possibilità di incontri di affari per le imprese emiliano-romagnole con 12 operatori indiani.

Creare stabili rapporti commerciali e durature partnership produttive tra le imprese emiliano-romagnole e le controparti indiane. E’ l’obiettivo del “Progetto India”, promosso da Unioncamere Emilia-Romagna, sistema camerale regionale e Regione Emilia-Romagna (che cofinanzia al 50% le attività con risorse del Programma Pluriennale BRICST), in collaborazione con la Camera di Commercio Indo-Italiana di Mumbay.

Sono previsti tre appuntamenti organizzati per tutte le imprese regionali nelle Camere di commercio di Parma, Bologna e Forlì-Cesena: ogni workshop si svilupperà nell’ambito di un’unica sessione di incontri, con il medesimo format (dalle ore 9.00 alle ore 13.30).

Per info: servizio estero CCIAA: tel. 0521 210203/246

Per approfondimenti e adesioni clicca qui

 

“La Cina a portata delle imprese italiane”

A seguito  del successo ottenuto dalla prima edizione  svoltasi a Modena, Unioncamere ha ritenuto opportuno ospitare la seconda edizione del Mini Master di specializzazione per l’internazionalizzazione “La Cina a portata delle imprese italiane” organizzato da Promec  - azienda speciale della CCIAA  di  Modena e dal Sole 24 Ore Radiocor.

Il Mini Master  è rivolto agli imprenditori, agli export manager e ai responsabili logistica ed ha come obiettivo l’individuazione di precisi percorsi di ingresso sul mercato cinese per imprese di settori diversi (componentistica e prodotti intermedi, meccanica strumentali e beni di consumo).

Il Mini Master si  svolgerà a Roma presso Unioncamere in Piazza Sallustio  21, nei  giorni 19 e 20 aprile 2012, come da programma allegato. Approfondimenti.

 

Registro Imprese e REA, dal 9 marzo disponibili le nuove versioni di StarWeb e FedraPlus: novità per imprese individuali

Dal 9 marzo 2012 entra in vigore la nuova modulistica RI conforme al decreto del 29/11/2011 pubblicato sulla G.U. n.287 del 10/12/2011.

La nuova modulistica dopo un periodo transitorio di sessanta giorni, durante il quale sarà ancora possibile utilizzare la modulistica preesistente, dall’8 maggio diventerà l’unico canale operativo per l’invio delle comunicazioni alle Camere di commercio.

Dal 9 marzo sono quindi disponibili le nuove versioni di StarWeb e FedraPlus per gestire tutta la nuova modulistica, con la sola esclusione dei contratti di rete (che continueranno ad essere iscritti con la vecchia modulistica).

Contestualmente sara' disponibile anche una nuova versione di Visure e Certificati, sia in Infoweb che in Telemaco, per esporre le informazioni derivanti dalla nuova modulistica. Sono escluse quelle relative ai contratti di rete.

La nuova versione di FedraPlus non conterrà più la modulistica relativa alle Imprese Individuali (modelli I1 e I2).

Per queste pratiche si invita ad usare Starweb oppure, fino al 9 maggio, la precedente versione di FedraPlus ovvero strumenti di altri produttori.

Per approfondimenti sulle nuove versioni Starweb e Fedra.

 

 
Sistri: confermata la proroga al 30 giugno 2012 per gli  adempimenti

Con l’entrata in vigore della legge 24 febbraio 2012, n. 14 (di conversione del Dl 216/2011, cd. "Milleproroghe"), slitta la partenza degli adempimenti operativi Sistri per tutti gli operatori coinvolti (il termine precedentemente fissato era il 2 aprile 2012).

Slitta al 30 giugno 2012 anche la data di “proroga minima” del Sistri per i piccoli produttori di rifiuti pericolosi con meno di dieci dipendenti (la data precedente era il 1° giugno 2012), in relazione ai quali si rimane in attesa di un decreto del Ministero dell’Ambiente che dovrà stabilire la data di definitiva partenza del sistema.

 
Osservatorio sull’Imprenditoria Femminile - Anno 2011

 A dispetto della crisi, anche nel 2011 il binomio donna-impresa fa un piccolo passo avanti, allargando la platea delle imprese a guida femminile.

Alla fine di dicembre dello scorso anno, infatti, l’Osservatorio dell’imprenditoria femminile di Unioncamere segnala che sono quasi 7mila le imprese ‘rosa’ in più rispetto al 2010, con un incremento dello 0,5%.

A dare maggior significato a questo dato c’è il fatto che il saldo delle imprese femminili compensa più che completamente la performance poco brillante delle imprese al maschile che, nel 2011, hanno fatto registrare un bilancio in rosso per circa 6mila unità.

 

Seminario "gli incentivi economici alle imprese innovative"

Si terrà il prossimo 28 marzo 2012 presso il Centro congressi Torino Incontra, in via Nino Costa 8, Torino dalle 14:30 alle 16:00.

Il seminario si rivolge alle micro, piccole e medie imprese che intendono reagire alla crisi puntando sull’innovazione e investendo in brevetti e modelli ad alto potenziale di applicazione sul mercato.

Si presenteranno i nuovi incentivi del Governo per la brevettazione e la valorizzazione economica dei brevetti, dei disegni e modelli industriali, varati dal Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito del “pacchetto innovazione”. I finanziamenti vengono erogati secondo la procedura “a sportello”: le domande sono valutate in base all’ordine cronologico di arrivo fino ad esaurimento dei fondi. Per il programma Disegni + resta aperta la sola misura dei  Premi.

I funzionari resteranno a disposizione nel pomeriggio per incontri one to one con le imprese.

La partecipazione al seminario è gratuita, fino ad esaurimento dei posti e previa iscrizione presso la Segreteria organizzativa entro e non oltre il 23 marzo
Tutte le iscrizioni potranno avvenire anche tramite il portale di PROMOPOINT  
 

Convegno Italia-Việt Nam

Venerdì 30 marzo 2012 ore 9.00 presso Unioncamere Emilia-Romagna, viale Aldo Moro 62, Bologna.

Il mercato vietnamita, con una popolazione di 86 milioni di abitanti, 70 per cento della quale sotto i 35 anni, è caratterizzato da una rapida crescita della domanda di beni di consumo, soprattutto stranieri, e del potere d’acquisto. Il Việt Nam è infatti uno dei paesi con il più alto livello di sviluppo economico al mondo.  

Nonostante tutte queste caratteristiche rendano il Việt Nam un paese particolarmente interessante per le imprese italiane, le sue opportunità sono ancora poco conosciute. Per rispondere a questa necessità di informazione UNIDO (Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale), Ministero degli Esteri, Confindustria e in collaborazione con il Sistema camerale  hanno organizzato un roadshow relativo alle opportunità di business in Việt Nam che farà tappa a Milano (26 marzo), Padova (27 marzo), Pesaro (28 marzo) ed infine Bologna, venerdì 30 marzo 2012.

Per ulteriori informazioni 

 

Una nuova pubblicazione sul Museo del pomodoro

Giovedì 15 marzo, alle ore 15.00, a Palazzo Soragna, la Provincia di Parma e i Musei del Cibo presentano il Quaderno Didattico del Museo del Pomodoro.

Oggi i musei sono sempre più riconosciuti come luoghi di interpretazione, aperti al futuro, proprio in quanto ne raccontano le origini. Condividono, così, con la scuola la missione alla formazione, intensa come itinerario di esperienze che maturano la persona.
In questo contesto di forte valenze educativa si inseriscono le proposte dei "Quaderni didattici dei Musei del Cibo di Parma",  nella consapevolezza che anche i prodotti e oggettii d'eccellenza sono in grado di narrare storie: ci parlano di esperienze e di simboli, come di tecnica, lavoro e territorio.
 
Saranno presenti gli autori, ingresso libero fino ad esaurimento posti. Ai partecipanti che si registreranno verrà consegnata copia della pubblicazione.

 

  *******************

 

Visita il sito della Camera di Commercio di Parma http://www.pr.camcom.it

Se non desideri più ricevere la newsletter invia un messaggio a stampa@pr.camcom.it

Se invece sei interessato a ricevere la newsletter o se hai suggerimenti o indicazioni da darci per migliorarne i contenuti, scrivi a stampa@pr.camcom.it

 

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali
Privacy

Codice Fiscale 80008090344

Partita IVA 00757550348

Codice IPA U29GVF


Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Parma

Via Verdi, 2 - 43121 Parma
Telefono 0521 21011 Fax 0521 282168
PEC: protocollo@pr.legalmail.camcom.it